In Sabina il primo corso di formazione socio-politica

Il vescovo Ernesto Mandara
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 13 Ottobre 2021, 14:41

RIETI - Inizierà venerdì 29 ottobre il primo “Corso di formazione all’impegno politico e sociale” organizzato dall’Ufficio Diocesano di Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi Sabina – Poggio Mirteto. Otto incontri, l’ultimo a giugno prossimo, organizzati presso il Centro Comunitario della Parrocchia di Gesù Operaio a Monterotondo. Un percorso di introduzione alla Dottrina sociale della Chiesa per favorire la partecipazione e l'impegno politico.

 
«Il corso – spiega il Vescovo Mons. Ernesto Mandara che l’ha fortemente voluto - nasce dal desiderio di aiutare a vivere con consapevolezza e coraggio il proprio essere cittadini, con particolare attenzione ai cambiamenti profondi e alle sfide che segnano il nostro tempo. Vuole essere un’occasione di ricerca, alla luce della Dottrina sociale della Chiesa e della Costituzione Italiana. Mi rivolgo a tutte le persone, giovani e adulti, che siano interessate ad un impegno nel campo sociale e soprattutto in quello dell’amministrazione locale. È tempo che ciascuno dia il proprio contributo per il bene comune, facendo ripartire l’impegno dei cattolici anche sul versante sociopolitico».


Si parte il 29 ottobre con la relazione di Padre Francesco Occhetta, gesuita, giornalista e scrittore che parlerà di democrazia a livello territoriale, la democrazia di prossimità. Si toccheranno poi altri temi:  ecologia e territorio, promozione dell’impresa locale, fondamento e funzione della finanza locale, le sfide delle nuove povertà, immigrazione, legalità e corruzione, rapporto virtuoso fra pastorale sociale e microcosmo politico. 


La partecipazione è libera e aperta a tutti gli interessati. Il modulo di iscrizione, disponibile sul sito http://www.diocesisabina.it, deve essere inviato entro sabato 23 ottobre all’indirizzo pastotralesociale@diocesisabina.it.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA