Rieti, Consorzio Sabina Universitas,
i sindacati chiedono incontro
per uscire dalla difficile situazione

Lunedì 25 Maggio 2020

RIETI - A seguito delle notizie apparse sui media locali il 22 e 23 maggio scorsi circa la delicata situazione economica del Consorzio Sabina Universitas Cgil (Rinaldi), Cisl (Bianchetti) e Uil (Paolucci), attendendo al loro ruolo di attori sociali, hanno ritennuto doveroso chiedere un incontro al vice presidente Regnini, finalizzato ad approfondire detta situazione, anche per individuare possibili soluzioni alla problematica manifestata a mezzo stampa. «Siamo convinti che un polo universitario serio e ben organizzato sia, per Rieti e la sua Provincia, strategico per lo sviluppo sia culturale che economico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani