Rieti, gli appuntamenti della domenica
in città e in tutto il Reatino

Rieti, gli appuntamenti della domenica in città e in tutto il Reatino
3 Minuti di Lettura
Domenica 5 Maggio 2019, 01:24

RIETI - Gli appuntamenti della domenica in tutto il Reatino.

A Casperia inizia oggi la stagione teatrale primaverile «I Cantastorie». Il primo appuntamento, al teatro Ignazio Gennari, è alle 18.30 per lo spettacolo «Mondo cantastorie», di e con Nino Racco, che presenta l’antica arte della tradizione orale, per raccontare storie vecchie e nuove.
«Odissea sul Palco» a Magliano Sabina. La Compagnia Oscena, associazione culturale di Magliano Sabina, presenta «2019: Odissea sul palco», un’opera in due atti ispirata alla filmografia parziale di Stanley Kubrick, a vent’anni dalla sua scomparsa. E’ stato proprio il capolavoro assoluto di Kubrick «2001 Odissea nello Spazio» e tante sue altre creazioni cinematografiche a dare il là al lavoro che la Compagnia Oscena di Magliano porterà sul palco del Teatro Manlio oggi alle 18. Protagonisti un cast di sette attori e interpreti, Alice Mazza, Simone Ciavattini, Mi Ro, Leonardo Raggio Ruscica, Camilla Bongarzone, Alessandra D’Ippoliti e Gaia Di Pietrantonio, accompagnati da una colonna sonora originale, per dare vita a sei scene fanta-grottesche connesse tra loro col filo conduttore di domande dal risvolto filosofico-esistenziale. Un viaggio attraverso le brame dell’essere umano, compromesse da un labile senso di appartenenza che elude la profonda conoscenza, un labirinto introspettivo ideato da Daniele Vessella, per la regia di Maurizio Antonelli e accompagnato alle musiche di Carlo Alberto Mazza. Assistente alla regia Martina Frale. Ci sarà anche la partecipazione straordinaria alla tromba di Mino Curianò e la collaborazione di Nadia Pagani e Valeria Pagani. Biglietto 7 euro, apertura biglietteria 2 ore prima degli spettacoli, info: 320/5507874. Lo spettacolo è sconsigliato a un pubblico di età inferiore ai 14 anni.

A Poggio Mirteto, oggi, appuntamento con la semifinale regionale di Miss Mondo Lazio, alle 21 presso la Sala Farnese. La kermesse vede come agenti esclusivisti Erasmo Fiorentino e Maurizio Serafini. Ospiti della serata i cantautori Simone Sartini e Olivia. Il primo è il frontman della band Il Sinfonico e L’Improbabile Orchestra, romano d’origine che oggi vive a Stimigliano, la seconda, all’anagrafe Arianna Silveri, è una cantautrice pop originaria della provincia di Viterbo.

In Sabina, a Montopoli, oggi alle 15, presso il 747 Music bistrot di Montopoli di Sabina, si svolgerà la cerimonia di premiazione del concorso di poesia «Libera i tuoi versi...poetando a Montopoli». Un concorso giunto alla settima edizione, creato per dare impulso all’arte. Oltre 150 le poesie giunte da ogni parte d’Italia sono state ammesse al concorso e giudicate da una giuria di esperti e appassionati del genere.

In cammino per la Valle Santa tra spiritualità, natura, arte, tradizioni e cultura. Sta per partire il progetto ideato dal Consorzio delle Pro loco della Valle Santa reatina che quest’anno si avvale della collaborazione del Club alpino italiano, sezione di Rieti, sottosezione di Poggio Bustone, della Fondazione Amici del Cammino di Francesco e dei frati dei conventi francescani della Valle Santa. L’evento prevede sette escursioni guidate, distribuite in un arco temporale compreso tra maggio e dicembre, alla scoperta della Valle Santa reatina, finalizzate alla valorizzazione delle risorse turistiche locali, attraverso la promozione del Cammino di Francesco. Si parte oggi con un’escursione che dal convento di San Giacomo a Poggio Bustone conduce all’eremo di San Michele Arcangelo di Morro Reatino. Il ritrovo è per le 8 al convento con tappa al Faggio di San Francesco prevista per le 11. A seguire, visita guidata all’eremo e pranzo a cura della Pro loco di Morro Reatino e poi celebrazione della messa. Il progetto vuole dare evidenza al patrimonio naturale, spirituale e culturale presente nella Valle Santa reatina, con lo scopo di offrire ai visitatori le conoscenze per comprenderlo al meglio, garantendo loro il supporto e la logistica a livello locale, per tutte le tappe previste. Le escursioni si protrarranno per tutta l’estate e l’autunno, per terminare a dicembre a ridosso dell’apertura dell’iniziativa «La Valle del Primo Presepe» promossa dalla Diocesi di Rieti proprio per diffondere il messaggio partito da San Francesco con il primo presepe di Greccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA