Rieti, gli appuntamenti della domenica in città e in tutto il Reatino

Antuni
4 Minuti di Lettura
Domenica 19 Settembre 2021, 00:10

RIETI - Gli appuntamenti della domenica in tutto il Reatino.

Il percorso di “Sentieri in Cammino” si avvicina alla meta, con il penultimo fine settimana di spettacoli. La Compagnia Luceombra presenta “Vento”, di e con Antonio Andronico e Valeria Gasparrini. Uno spettacolo multimediale dedicato “all’impermanenza”. «Il vento - affermano gli autori - porta via e, allo stesso tempo, reca il nuovo. Il vento muove, agita, scompiglia, è nemico della stagnazione. Per volare bisogna andare controvento. Questo spettacolo vuole essere un invito a spiccare il volo. Cos’è il vento? È la vita che si muove». Appuntamento alle 21 al castello Orsini di Ponticelli di Scandriglia. “Sentieri in Cammino” è sostenuto dalla Regione Lazio con il fondo per la promozione del patrimonio culturale, con l’apporto della Fondazione Varrone. Per lo spettacolo, l’ingresso ha un costo di 5 euro, prenotazione all’e-mail postmaster@sentieriincammino.com e presentazione di Green pass.

Cittareale domenica dedicata al cavallo Tpr e ai numerosi allevatori della zona. La manifestazione, organizzata dalla Pro loco di Cittareale con il supporto del Comune, degli allevatori di Cittareale e dei comuni limitrofi si svolge in località Ricci.

Torna l’appuntamento col verde e i colori all’Abbazia di Farfa, oggi, presso il parco Cremonesi che ospita “Fiori in Farfa” mostra mercato del giardinaggio di qualità. Organizzata da “Vivi l’Arte”, col patrocinio del Comune, dell’Abbazia di Farfa e della Fondazione Cremonesi, la manifestazione presenta collezioni di piante e prodotti artigianali. Possibile partecipare a laboratori, completamente gratuiti, di stampa vegetale su carta.

Sbarca a Casperia, il “Jazz Guitar Award”, competizione internazionale in tre tappe, in cui 16 chitarristi jazz saranno valutati da una commissione presieduta da Roberto Cecchetto, Umberto Fiorentino, Fabio Zeppetella, Bebo Ferra e Sandro Gibellini. L’evento si svolge nell’ambito del Sabina Music Summer, la direzione artistica e organizzativa è della Emme Produzioni Musicali. Si tratta del contest musicale internazionale itinerante tra i comuni di Toffia, Casperia e Castelnuovo di Farfa. Dopo la tappa di Toffia, ora tocca a Casperia, questa sera, nel cortile di Palazzo Forani. Questa sera si esibiranno Luca Zennaro Trio e, a seguire, Filippo Loi Trio. La kermesse si chiuderà poi a Castelnuovo di Farfa, sempre in Sabina, il successivo fine settimana con tre serate nella piazza del Comune: il 24 settembre (Corrado Cerrutti Trio e, a seguire, Edoardo Liberati Trio), il 25 settembre (Muhssin Pizii Trio e, a seguire, Simone Sansonetti Trio) e il 26 settembre (Alessandro Mozzillo Trio e, a seguire, Matteo Zaccheo Trio). Al vincitore assoluto del “Jazz Guitar Contest” andranno due premi: una produzione discografica con la Emme Record Label da realizzare presso il Tube Recording Studio e una chitarra semiacustica di liuteria realizzata da Acoustic Liuteria di Fabio Cappelli. Tutti i concerti sono gratuiti e a numero chiuso. Per accedere ai concerti sarà obbligatorio il Green pass. Per partecipare è necessario prenotarsi all’e-mail info@emmeproduzionimusicali.it. La serata di Casperia, che si svolge col patrocinio del Comune, inizia alle 21.

“Antuni racconta”: arte storia e cultura nell’evento in programma oggi nella Valle del Turano. Una proposta per diffondere ai visitatori una conoscenza storica e culturale del territorio, con iniziative proposte in uno scenario quale il borgo di Antuni, ormai da anni sede dei maggiori eventi culturali proposti nella Valle del Turano. Si comincia con l’appuntamento al Pit, località bivio di Castel di Tora: qui, si sviluppa un programma con l’allestimento, presso le sale del Palazzo del Drago, di una mostra che racconta usi costumi e tradizioni della popolazione di Castel di Tora. Quindi il racconto sull’economia del borgo, prima e dopo la creazione del lago del Turano, a cura dei cittadini di Castel di Tora, una mostra fotografica sul borgo di Antuni, su com’era prima della ricostruzione avvenuta poi negli anni ‘90, attraverso le immagini del fotografo Giuseppe De Filippis e la storia del lago attraverso il racconto di Brunella Bonetti. Inoltre, verranno esposte opere d’arte contemporanea dell’artista Elisabetta Catamo. Nella giornata di oggi, alle 16.30, presso i giardini pensili del Palazzo del Drago, anfiteatro naturale che negli ultimi anni ha ospitato convegni, concerti e opere teatrali, verrà presentato il libro “Neve d’Agosto” di Massimo Galletta, con Giuseppe Teano che dialogherà con l’autore. L’iniziativa verrà conclusa con un concerto di musica, “Father and Son”, con i maestri Matteo e Adolfo Troili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA