Rieti, si è conclusa la trasferta siberiana
per gli studenti del Rosatelli:
un successo grazie a Intercultura.
Foto

Martedì 28 Maggio 2019
Gli studenti del Rosatelli si sono recati in una villa per frequentare una master class di ballo tipico, accompagnati dai loro coetanei russi

RIETI - Si è conclusa domenica la trasferta siberiana per gli studenti del Rosatelli nello scambio di classe di Intercultura.
 

 

E' stato un grande successo: i rappresentanti della scuola reatina sono stati accompagnati dai coetanei russi in questo viaggio alla scoperta della realtà quotidiana degli abitanti della Siberia centro-meridionale, avendo la possibilità di vivere in prima persona due aspetti fondamentali della vita comunitaria locale: la famiglia e la scuola. Dal 26 ottobre al 3 novembre i ruoli si invertiranno e gli studenti siberiani, insieme ai loro insegnanti, saranno ospitati a Rieti per portare a compimento questo progetto di scambio e comprensione interculturale.

Le ultime tappe degli studenti reatini sono state la visita a un'installazione nelle campagne di Irkutsk, realizzata interamente con materiali di riciclo. Poi quella aa una scuderia con relativa passeggiata a cavallo. Inoltre gli studenti del Rosatelli si sono recati in una villa per frequentare una master class di ballo tipico, accompagnati dai loro coetanei russi. Senza dimenticare la visita al museo delle scienze naturali di Irkutsk.

Ultimo aggiornamento: 09:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma