Il Real Sebastiani e l'eventuale ripescaggio in A2, Pietropaoli: «Non ci faremo trovare impreparati»

Roberto Pietropaoli col presidente della Lnp Basciano
2 Minuti di Lettura
Giovedì 22 Luglio 2021, 12:45

RIETI - Il Real Sebastiani pronto a un eventuale ripescaggio in A2 dopo che ieri la Fip ha comunicato la graduatoria delle "riserve". Il club reatino è alle spalle di San Severo, il cuo ripescaggio è solo da ufficializzare visto che verrà riportato da 27 a 28 il numero di squadre nella seconda serie nazionale.

«La notizia non ci coglie di sorpresa perché nei giorni addietro abbiamo adempiuto a tutti gli obblighi Federali necessari per poter essere inseriti nella classifica delle riserve - dichiara Roberto Pietropaoli socio di riferimento del Real Sebastiani - Ciò nonostante, accetteremo con estrema serenità l’evoluzione della vicenda consapevoli di essere già strutturati per disputare il prossimo campionato di serie B che proveremo a vincere per conquistare quella stessa serie A2 sul campo. Qualora, però, ci fosse l’opportunità immediata di dover salire al piano superiore, la società non si farà di certo trovare impreparata e, a tal proposito, si sta già adoperando in sede di mercato per questa eventualità. Mi preme sottolineare, altresì, che a un anno esatto di distanza dall’inizio del nostro progetto sportivo le parole continuano a coincidere con la concretezza dei fatti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA