Real Sebastiani corsaro a Bisceglie, coach Righetti: «Bene in attacco, concesso qualcosa in difesa»

Mercoledì 21 Aprile 2021
Andrea Traini (foto Ufficio Stampa Real Sebastiani)

RIETI - Nell’ultimo turno infrasettimanale della seconda fase, la Sebastiani sbanca anche il PalaDolmen di Bisceglie col punteggio di 92-87 e, in attesa dell’impegno di domani del CJ Taranto, si issa al comando della classifica del girone D con 34 punti all’attivo. Per le statistiche, la Sebastiani ottiene il decimo successo stagionale in trasferta su altrettante gare, in attesa dell’ultimo impegno fuori porte del 2 maggio contro la Frata Nardò.

«Siamo assolutamente soddisfatti sia del risultato, che della prestazione, ottenuta in un campo non semplice, contro una squadra che può bearsi di tanto talento offensivo. Sicuramente in fase difensiva abbiamo concesso qualcosa in più del dovuto, ma sul fronte offensivo i ragazzi hanno creato una pallacanestro gradevole. Soddisfatti anche perché a due gare dal termine della seconda fase la classifica continua a sorriderci, ma ciò nonostante dobbiamo ancora migliorare sotto tanti aspetti. Va detto però che stasera nei momenti decisivi dei quattro tempi, siamo sempre stati lucidi». Queste le parole di coach Alex Righetti al termine dell’incontro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA