Rieti, Real Sebastiani: niente campagna abbonamenti: «Pesa anche la mancata risposta della Npc sul PalaSojourner»

Mercoledì 23 Settembre 2020
RIETI - Il Real Sebastiani Rieti comunica che, «non essendoci ad oggi, le condizioni per garantire ingressi stabili ai tifosi che decidessero di sottoscrivere un abbonamento stagionale, per il campionato nazionale di serie B 2020/’21 sarà attiva solo la biglietteria il giorno della gara, con una limitata disponibilità di tagliandi (peraltro da richiedere con un modulo apposito essendo necessario conservare le generalità dei fruitori del servizio per un determinato periodo di tempo, come da Dpcm), il cui quantitativo dipenderà dalle disposizioni ministeriali in termini di riapertura parziale o, si spera, totale».

«A tal proposito SSD Real Sebastiani Rieti precisa che, oltre alle problematiche scaturite dall’emergenza sanitaria, sulla decisione di non lanciare la campagna abbonamenti ’20/’21 grava anche la mancanza, a tutt’oggi, di una risposta alla richiesta inoltrata alla società Npc Rieti in data 18/09 c.a., sulla possibilità o meno di poter usufruire dell’impianto sportivo PalaSojourner per il solo giorno della gara riconoscendo alla stessa, che ne detiene la gestione, un regolare canone d’affitto nonché la successiva sanificazione».

«Pur comprendendo il disagio scaturito da tale situazione, SSD Real Sebastiani Rieti cercherà quanto più possibile di agevolare la visione delle gare casalinghe ai propri tifosi, in attesa di sviluppi ulteriori». © RIPRODUZIONE RISERVATA