Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

“Uniti per l'Ucraina”, la Nazionale delle Vecchie glorie allenata da Pirozzi in campo a L'Aquila con gli Artisti Tv

“Uniti per l'Ucraina”, la Nazionale delle Vecchie glorie allenata da Pirozzi in campo a L'Aquila con gli Artisti Tv
2 Minuti di Lettura
Venerdì 25 Marzo 2022, 12:52

RIETI - “Uniti per l’Ucraina“ sarà l’egida con cui si disputerà domani alle 17,30 allo stadio “Gran Sasso d’Italia” dell’Aquila,  la Partita del cuore, tra la Nazionale italiana artisti tv e le Vecchie glorie del calcio italiano. 

Un pullman partirà da Rieti per sostenere l’ evento ed essere così vicini alla popolazione Ucraina . Ad allenare la squadra delle vecchie glorie calcistiche, scenderà in campo il mister Sergio Pirozzi. «L’Aquila e Amatrice dopo i rispettivi devastanti terremoti e luoghi dove si piangono ancora i propri morti, sono città gemelle unite dal dolore - ha dichiarato l’ex sindaco Pirozzi - e non dimenticherò mai che L’Aquila, nelle ore successive al sisma del 2016 , ha portato ad Amatrice non solo la sua solidarietà, ma il suo aiuto pratico, forte dell’esperienza di sette anni prima. Chi come tanti di noi ha perso i familiari, gli amici, la casa, il lavoro e tutto ciò che aveva non può restare insensibile di fronte alla tragedia di tanti profughi che scappano da una guerra così vicina e pertanto ancor di più angosciante».

Per l’evento sono stati venduti circa 2mila biglietti, al costo di 5 euro. Il ricavato sarà interamente devoluto ad una associazione che tutela i bambini. All’asta, una maglia dell’Aquila calcio autografata da Roberto Baggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA