Avviato il cantiere sul PalaCordoni: nuovo, più ampio e più sicuro per sportivi e spettatori

Avviato il cantiere sul PalaCordoni: nuovo, più ampio e più sicuro per sportivi e spettatori
3 Minuti di Lettura
Martedì 28 Settembre 2021, 16:29

RIETI - Dopo il cantiere che ridisegnerà il volto di Via Theseider a ridosso del Fiume Velino, area sulla quale sorgerà il nuovo e suggestivo Parco dello Sport, da lunedì è stato avviato anche il cantiere per i lavori di adeguamento e ampliamento del Palazzetto dello Sport “PalaCordoni”, ricompresi anch’essi nel progetto della “Cittadella dello Sport” voluto dal Comune di Rieti e finanziato con fondi della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per quasi 1 milione e 100mila euro.

L’intervento prevede attività di adeguamento edile, impiantistico e di efficientamento energetico dell’intera struttura. Sarà adeguato il campo di gioco, mediante rimozione della pavimentazione esistente, preparazione del fondo, realizzazione di impianto di climatizzazione radiante e posa in opera di nuova pavimentazione in parquet in legno di prima scelta secondo le normative vigenti di settore. Si procederà all’adeguamento edile ed Impiantistico dei locali spogliatoi, primo soccorso e di servizi interni dedicati secondo le normative Coni di settore. Sarà ampliato la struttura del Palazzetto con corpi di fabbrica a nord e a sud finalizzati alla realizzazione di nuovi spogliatoi, magazzini e locali tecnici. Saranno adeguato i prospetti delle scale di sicurezza esterne esistenti e si procederà alla sostituzione degli infissi esistenti con serramenti a taglio termico e finestrature ai fini dell’adeguamento antincendio. Si interverrà anche sulle gradonate esistenti adeguando le scale di accesso e realizzando nuovi parapetti in vetro di sicurezza e nuove sedute. Saranno adeguati anche l’impianto elettrico e quello di illuminazione mentre verranno realizzati un nuovo impianto di climatizzazione invernale radiante mediante utilizzo di pompa geotermica, un nuovo impianto di ventilazione meccanica e un nuovo impianto fotovoltaico. Attraverso il progetto si procederà anche al totale abbattimento delle barriere architettoniche.

«E’ entusiasmante per la Città di Rieti assistere al processo che ridisegnerà un’area vasta all’interno del tessuto urbano, in grado di migliorare sostanzialmente l’offerta sportiva e, più in generale, la qualità delle zone interessate dai lavori, che saranno a disposizione di sportivi e cittadini in una vera e propria Cittadella dello Sport e della salute – spiega il consigliere delegato allo sport, Roberto Donati – Dopo l’avvio dei cantieri lungo l’argine del Velino ora sono stati aperti anche quelli che regaleranno a Rieti un nuovo PalaCordoni più grande, più moderno, più adeguato per le attività sportive e più bello. Soprattutto avremo un impianto senza più barriere architettoniche e più sicuro per gli sportivi e per gli spettatori. Progetti di cui tutti i reatini dovrebbero essere orgogliosi».

Clip video con dichiarazioni del consigliere Donati e immagini dell’area cantiere a disposizione sul Canale Youtube del Comune di Rieti al seguente link: https://youtu.be/KmTUDJGUwvw

© RIPRODUZIONE RISERVATA