Rieti, Martina Caramignoli rimanda
a marzo l'assalto alle Olimpiadi
ma i Tricolori sono eccellenti:
2 argenti e 4 record personali.
«Rinata, felice e sicura di me»

Sabato 14 Dicembre 2019 di Mattia Esposito
Martina Caramignoli
RIETI - Il pass olimpico non è ancora arrivato, ma per quello ci sarà tempo anche a marzo 2020 in un'altra tappa dei campionati italiani assoluti di nuoto. Martina Caramignoli però lascia la tre giorni di Riccione con due medaglie e quattro record personali in tutto. Nell'ultima giornata la reatina ha chiuso al quarto posto la finale dei 200 metri stile libero, non propriamente la sua distanza preferita, facendo registrare il miglior tempo personale sia nelle qualificazioni del mattino, sia proprio nella finale del pomeriggio. La finale, neanche a dirlo, è stata vinta da Federica Pellegrini, mentre per Marina, come detto, è arrivato il quarto tempo con 2'01"47. Serviva stare sotto al muro degli 1'55" per volare alle olimpiadi, ma il tempo non è arrivato neanche per Federica Pellegrini.

Nessuna medaglia, ma per la Caramignoli la consapevolezza di essere tornata su ottimi livelli: «Esco da questi assoluti molto soddisfatta - racconta Martina al termine della gara - sono riuscita a fare i miei personali dopo una settimana di gare agli europei, sfiorando anche il tempo per le Olimpiadi. Ora saranno due mesi intensi di allenamenti, se a marzo riuscirò a ripetere questi tempi sarà fatta. Esco da questi assoluti con la consapevolezza di essere tornata davvero come volevo».

Poi un pensiero anche per le Olimpiadi: «Voglio arrivarci e non per partecipare, ma con la volontà di giocarmi qualcosa, perché so che posso migliorare ancora tanto. Mi sento rinata, felice e sicura di me stessa».

La speranza, ovviamente, è che Martina possa coronare il sogno olimpico. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma