La Npc ufficializza l'ingaggio dell'esterno Maurizio Del Testa: «Sarà una bella avventura»

Maurizio Del Testa
2 Minuti di Lettura
Martedì 27 Luglio 2021, 15:52 - Ultimo aggiornamento: 15:53

RIETI - Arriva la prima firma nel reparto esterni per la Kienergia Rieti. Gli amarantocelesti firmano Maurizio Del Testa, classe 1989, nativo di Volterra, la scorsa stagione alla Paffoni Omegna con cui ha disputato i playoff fermandosi in semifinale contro la Moncada Agrigento.

Nel suo palmares figurano la finale di promozione con Cecina (con cui trascorre ben dieci stagioni), successivamente i due anni alla Virtus Cassino con cui raggiunge la semifinale di play off e nel 2018 la promozione in Serie A2 imprimendo 11.1 punti di media e 2.4 rimbalzi a partita. Nel 2019 con l'Olimpia Matera raggiunge nuovamente le semifinali promozione perdendo contro San Severo al termine di un'annata ancora da protagonista a 12.3 ppg. Prima dell'approdo alla Paffoni Omegna, chiusa ancora in doppia cifra di media, l'annata sportiva a Fabriano terminata anzitempo per Covid al primo posto a pari merito con Cento.

Nelle prime parole rivolte ai tifosi la speranza di far bene e la voglia di tornare in campo: «Quello a Rieti sarà un nuovo inizio sotto diversi punti di vista: nuovo coach, nuovi compagni di squadra e nuovo ambiente. Sono sicuro sarà una bella avventura anche perché dell'ambiente tutti conoscono la fama e per quanto riguarda la società e la città ho avuto riscontri molto positivi da Francesco Stefanelli (ex-capitano amaranto celeste). Dopo gli ottimi risultati della scorsa stagione voglio proseguire su questa striscia positiva portando sul parquet del PalaSojourner la voglia di "sbucciarmi le ginocchia" e dare tutto in campo. Spero di saper trascinare l'ambiente e tutti i miei compagni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA