Rieti Mattia Caroli & I Fiori del Male
protagonisti in Spagna

Mercoledì 5 Dicembre 2018 di Lorenzo Quirini
RIETI - Mattia Caroli & I Fiori del Male trionfano in Spagna grazie al videoclip di “She Seemed To Be Criyng”. Ennesimo successo all’estero per la band reatina, che la scorsa settimana ha ottenuto il  riconoscimento  per il miglior video musicale, al Festival di Ibiza dedicato al cinema.

Un risultato che è frutto di un lungo lavoro, svolto a 4 mani dallo stesso Caroli e da Marco Gallo, che hanno curato la regia del video, apprezzato in diverse occasioni a livello nazionale, tra cui il “Visioni Corte Festival” di Gaeta.  Il merito di questi risultati è dovuto tra l’altro al set del video, girato tra le cime innevate del Terminillo, che ha fatto da sfondo al primo filmato italiano realizzato “in reverse”, vero valore aggiunto del lavoro. Un esperimento che, all’estero, ha trovato riscontro positivo non solo in Spagna, ma anche in Francia e in America, attirando le attenzione della nota rivista musicale “Rolling Stone”. Il reverse d’altronde, si dimostra una tecnica particolarmente adatta ad un brano come “She Seemed To Be Crying”, che mette in musica la fine di una storia d’amore, impiegando diversi strumenti a fiato e sonorità sorprendenti. 

«Vedere il proprio lavoro riconosciuto a livello internazionale genera appagamento per la fatica fatta durante la realizzazione», dichiara Caroli, ringraziando il collega Marco Gallo, la "Irs Factory" per aver prodotto il brano e l'etichetta "Timezone" 

L’”Ibicine” va dunque ad aggiungersi alla lunga lista di soddisfazioni per Caroli e compagni che, dopo 190 date, si concedono una sosta dai tour per focalizzarsi su alcuni nuovi lavori in corso d’opera, tra cui uno in italiano prodotto da Leo Pari dei “Thegiornalisti”. © RIPRODUZIONE RISERVATA