Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rieti, le multe nei singoli Comuni nel 2021. Entrate maggiori per l'eccesso di velocità

Autovelox sulla Salaria
3 Minuti di Lettura
Domenica 14 Agosto 2022, 00:10

RIETI - Riscossione delle multe, entrate che variano ovviamente sulla base del territorio, delle presenze e, soprattutto, delle strade che vi transitano. E spesso è la rilevazione di un eccesso di velocità a far scattare la sanzione e a determinare le differenze. Se in Italia è Milano la regina incontrastata delle riscossioni, anche davanti alla più grande e popolosa Roma, ma anche a Napoli e Torino, nella provincia sabina, la graduatoria è guidata da Rieti, che ha circa un terzo della popolazione provinciale. Ebbene, nel corso del 2021, le riscossioni delle multe per infrazioni al Codice della strada rilevate hanno portato nelle casse comunali 4.425.967 euro. Le quote poi vengono reimpiegate in altre attività, prima tra tutte la manutenzione delle strade. I dati dei Comuni italiani sono inseriti alla relativa voce del portale del Ministero dell’Interno. Nella provincia, le quote sono relativamente ridotte.

I dati. L’ente provincia di Rieti, per quanto di sua competenza in merito alle multe per le infrazioni al Codice della strada, ha prodotto un introito, per l’anno 2021, di 95.094 euro, mentre nel secondo Comune della provincia, Fara in Sabina, le entrate si attestano a 53.190 euro. La quota comprende le multe per ogni genere di infrazione, dall’eccesso di velocità (che in diversi casi la fa da padrone) al divieto di sosta. Non tutti i Comuni sono inseriti e, in alcune circostanze, essendo il servizio di controllo svolto insieme ad enti, vengono inserite le unioni dei Comuni. Tra queste, l’Unione dei Comuni della bassa Sabina, che comprende Montopoli di Sabina, Forano, Poggio Mirteto, Cantalupo in Sabina, Tarano e Salisano, per le sanzioni in merito alle infrazioni al Codice della strada, nel 2021, ha visto una quota pari a 5.072,51 euro. Proseguendo, per Antrodoco vengono indicati 23.000 euro. Le quote differenziate debbono tenere conto anche della dislocazione del Comune, ad esempio, lungo tratti di strade trafficate, quali la Salaria su tutte, l’eventuale presenza di autovelox e tanti altri piccoli e grandi fattori. Per Casperia, la quota del 2021 si attesta a 983 euro, mentre per Poggio Moiano vengono indicati 476.053 euro, in larghissima parte per sanzioni sull'eccesso di velocità.

Le zone. Somme elevate in un altro Comune che si trova al centro di una viabilità importante, come Magliano Sabina, in cui la quota indicata è pari a 384.745,85. Bassa la cifra indicata per Torricella in Sabina, pari a 161,61 euro e sulla stessa linea si colloca Posta, con 172,20 euro. Per il Comune di Rocca Sinibalda si risale a 321,40 euro, mentre una quota molto più elevata è quella che riguarda Poggio San Lorenzo, con entrate per le multe su infrazioni al Codice della strada, nel 2021, pari a 442.400 euro. A Castel Sant’Angelo, gli introiti sono stati pari a 754,10 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA