Rieti, chef del Costaggini morì
sulla Salaria: tre condanne
per omicidio colposo

Giovedì 16 Maggio 2019 di Massimo Cavoli
RIETI - Tre condanne in tribunale per la morte di Paolo Ferro, il docente dell’istituto alberghiero Costaggini deceduto il 13 settembre 2013 in un incidente stradale avvenuto lungo la via Salaria, in prossimità di un impianto vivaistico. Il giudice monocratico Carlo Sabatini ha inflitto un anno e quattro mesi a testa, per concorso in omicidio colposo, al titolare dei Vivai Conti e a due operai che erano intenti, secondo l’accusa, a decespugliare alcune piante lungo la strada senza aver preventivamente predisposto le opportune segnalazioni per gli automobilisti.

Ferro, secondo la ricostruzione della procura che aveva sollecitato per gli imputati una condanna a due anni, fu ingannato dal rallentamento improvviso di un autocompattatore che lo precedeva quando l'autista si accorse della presenza non segnalata degli operai. Lo chef, che procedeva secondo tutte le perizie a una velocità non superiore a 45 chilometri orari, nel tentativo di evitare il mezzo  sbandò con lo scooter e cadde sull’asfalto, finendo per impattare sulla corsia opposta contro un’auto che procedeva in direzione opposta.

Il giudice Sabatini ha anche disposto il pagamento di una provvisionale di 460 mila euro alle sette parti civili (assistite dagli avvocati Luca Conti e Valentino Ferro) vincolando al pagamento della somma la sospensione condizionale della condanna. Paolo Ferro, calabrese di origine, si era sposato a Torricella e quando morì era padre di due bambini piccoli di diciotto mesi e tre anni.

Per l'avvocato Conti «la sentenza rende giustizia a una famiglia dopo sei anni e a fronte di un comportamento della compagnia assicuratrice che non si è mai dimostrata con proposte concrete, dispoonibile a risarcire i danni».

Contro la decisione del tribunale i difensori degli imputati, Alessandro Rosati e Paolo Nesta, hanno preannunciato appello. Ultimo aggiornamento: 10:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma