Poggio Mirteto dice addio alla storica
ostetrica Adele Poscente

Adele Poscente
di Samuele Annibaldi
1 Minuto di Lettura
Domenica 30 Giugno 2019, 20:37

RIETI - E’ morta la “cicogna” di Poggio Mirteto. La cittadina mirtense ha dato oggi pomeriggio l’ultimo saluto all’ostetrica Adele Poscente. La signora Adele, che a dicembre avrebbe compiuto 93 anni, ha dedicato la sua vita nel far nascere intere generazioni di poggiani si è spenta nella sua abitazione ieri, e oggi pomeriggio si sono tenuti i funerali nella Cattedrale di Santa Maria Assunta nel paese mirtense. Adele, come tutti la conoscevano, la “levatrice” così la chiamavano tutti,  davvero ha fatto nascere centinaia di bambini specie ai tempi nei quali le donne erano solite partorire in casa, soprattutto nei paesi, dove il ruolo e la figura di riferimento  dell’ostetrica diveniva, fondamentale. Una vocazione la sua, prima ancora di un mestiere.  Amata e rispettata da tutti e conosciuta ben oltre i confini poggiani, la signora Adele sarà ricordata per la sua grande professionalità ed umanità, oltre naturalmente per la sua enorme disponibilità, doti queste che hanno fatto di lei una donna di grande spessore.  Basta vedere in queste ore gli attestati di stima e ricordo dell’intera popolazione sui social per rendersi conto di quanto fosse conosciuta ed amata. Dopo le esequie la salma di Adele Poscente è stata tumulata nel cimitero di Antrodoco, suo paese d’origine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA