Rieti, premiati a Posta i mieli
millefiori della provincia di Rieti

Domenica 18 Novembre 2018 di Marzio Mozzetti
Un momento della seconda rassegna provinciale dei mieli millefiori della provincia di Rieti (Foto GIORDANO FOFFO)

RIETI - Secondo appuntamento con la seconda rassegna provinciale dei mieli millefiori della provincia di Rieti. A Posta si sono riuniti oggi gli operatori dell’Associazione Apicoltori Alto Lazio (nella foto di Giordano Foffo) che, grazie al sostegno del Comune di Posta, hanno rappresentato la loro terra e il lavoro delle api con una vasta partecipazione che ha visto aderenti provenienti da tutta la provincia, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto anche recentemente in occasione del Primo Convegno Nazionale di Apicoltura Montana che si è svolto lo scorso ottobre a Rieti.

“Proprio per evidenziare lo stretto legame con il territorio -ha spiegato il Presidente AAAL Rinaldo Amorosi- sono stati presi in rassegna i mieli millefiori, che, in particolare in quelli prodotti con la pratica dell’unica smielatura annuale, donano nel cucchiaino tutto il sapore del territorio d’allevamento”.

Appassionati e consumatori del prodotto si sono riuniti fin dalla mattina con “Il miele, cos’è, come è e come si gusta”, una sessione divulgativa volta a trasmettere al pubblico le giuste informazioni per spiegare il miele, la sua consistenza e le corrette modalità di degustazione. Lo stesso pubblico, scelto tra i partecipanti alla sessione, è stato chiamato ad esprimere il proprio giudizio sui mieli in rassegna.

Nel pomeriggio, alla presenza di Rinaldo Amorosi, Presidente Associazione Apicoltori Alto Lazio, il Dott. Romano Otello dell’Asl Rieti, il Sindaco del Comune di Posta Serenella Clarice e Beatrice Monicelli, socia assaggiatrice, esperta in analisi sensoriali dei mieli, si è completata la parte informativa con una sessione sulle sofisticazioni del miele e la sorveglianza sulla filiera apistica alimentare in Provincia di Rieti.

Al termine della giornata sono stati premiati i mieli per le due categorie di prodotto ammesse, quella per autoconsumo famigliare e quella per la vendita.

Vincitori categoria Autoconsumo: 1° classificato: Valentina Capone (Amatrice); 2° classificato: Gino Fioravanti (Cittaducale); 3° classificato: Giorgio Baiocchi (Accumoli).
Vincitori categoria Vendita: 1° classificato: Rinaldo Amorosi (Micigliano); 2° classificato: Francesca Gunnella (Rieti); 3° classificato: Rinaldo Amorosi (Antrodoco).

Ultimo aggiornamento: 19:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA