Rieti, cane ferito da colpo di arma da fuoco: denunciato il responsabile, rischia fino a 3 anni di carcere, sequestrato il fucile

Venerdì 23 Ottobre 2020

RIETI - A Contigliano i militari della locale stazione dei carabinieri forestali si portavano in via del Cimitero a Collebaccaro a seguito di una segnalazione di un cane ferito da un colpo di arma da fuoco da parte di un unomo non meglio identificato.

Immediate ed accurate indagini hanno portato i militari a identificare, quasi subito, l'autore del deprecabile gesto che veniva deferito all'autorità giudiziaria per il reato di maltrattamento di animali.

È stata sottoposta a sequestro penale l'arma da fuoco usata pe ril ferimento del cane, un fucile ad anima liscia  calibro 410: per questa condotta il presunto responsabile rischia la reclusione da 3 ai 18 mesi o una multa da 5000 a 30000 mila euro.

 

Ultimo aggiornamento: 13:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA