Rieti, la luna più luminosa
del 2020 vista dalla Sabina
Le foto

Martedì 7 Aprile 2020 di Samuele Annibaldi
La luna

RIETI - Scatti dalla Sabina e dal Reatino della Luna più bella e luminosa del 2020. Non si sono fatti cogliere impreparati tanti osservatori che aspettavano la notte tra il 7 e l'8 aprile, quando il nostro satellite poco fa, erano le 20.10, ha raggiunto la fase di Luna Piena in prossimità della minima distanza dalla Terra (perigeo). All’ora prefissata questa sera si è trovata  a 356.908 chilometri da noi, contro una distanza media di poco più di 384.000 chilometri.
 

 
 
La "sovrapposizione" tra Luna piena e passaggio al perigeo, viene indicata come Superluna.
Gli esperti hanno già spiegato  che per quest’anno si avrà una Luna piena più vicina, più grande e più luminosa di così: poco più del 7per cento più grande e il 15per cento più luminosa della media.
 
Il fascino dell’evento è stato fotografato da molti osservatori e poi le foto postate su facebook. Nell’immagine postata da Luigi Bianchetti di Rieti la luna che sormonta il Terminillo questa notte, altri scatti nella fotogallery con lo scatto di Riccardo Tonnina la luna sui monti Sabini e poi due immagini scattate a Poggio Mirteto con un piccolo telescopio.

Ultimo aggiornamento: 22:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani