Rieti, Amalia Mancini in Salento
per tenere vivo il mito di Battisti
con Gli Innocenti Evasori

Giovedì 10 Ottobre 2019
RIETI - Da Poggio Bustone a San Cesario (Lecce) per parlare del gigante della musica leggera italiana, Lucio Battisti di Poggio Bustone, di nuovo il piu’ ascoltato in assoluto dopo lo sbarco, dalla mezzanotte del 29 settembre, nelle piattoforme digitali. Le canzoni e gli album realizzati in coppia con Mogol sono oggi in testa alle classifiche dei titoli piu’ scaricati. “29 Settembre la piu’ ascoltata. Battisti di nuovo in pole position. Era costantemente in vetta alle classifiche dagli anni settanta agli anni ottanta e lo è di nuovo oggi dopo 50 anni.

Di questo e tanto altro parleranno Amalia Mancini e Gli Innocenti Evasori, domenica 13 ottobre. Proseguono infatti gli appuntamenti dedicati a Lucio Battisti, questa volta di “Magicamente in lettura” con “Emozioni private”, domenica al palazzo ducale con la scrittrice Amalia Mancini con il progetto “innocenti evasori”.

Si svolgerà domenica 13 ottobre, a partire dalle 19 (ingresso libero) nella sala Museo del Palazzo Ducale di San Cesario di Lecce, l’originale appuntamento “Emozioni private”, che rientra nella Rassegna comunale “Magicamente in lettura”.

Si tratta di un incontro originale dove musica e parole si intrecciano in un raffinato contrappunto da cui emerge l’unicità espressiva dell’indimenticabile Lucio Battisti.

Il progetto realizzato e proposto dalla band salentina “Innocenti Evasori” è stato pensato in collaborazione con la scrittrice romana di adozione ma reatina come Lucio, Amalia Mancini, che per l’occasione presenterà la sua ultima opera “Emozioni Private – Lucio Battisti una biografia psicologica”, dedicata all’autore di “Emozioni”.

Si tratta di un libro che rappresenta un’accurata ricerca che mette in luce una personalità complessa che l’artista ha comunicato pienamente soltanto attraverso la sua musica.

Quindi la prossima tappa promozionale del libro di Amalia Mancini sarà in Puglia ed esattamente in Salento, un luogo molto amato da Lucio e Mogol per la natura ancora incontaminata e selvaggia ed avrà luogo a pochi chilometri da San Cesario, a due passi da Sant’Isidoro, vicino a Nardò, in località Contrada Scianuli nei pressi di Torre Squillace. Questo luogo diventa un “Buen Retiro” dove isolarsi dal mondo esterno e comporre canzoni in assoluta tranquillità. Con buona probabilità nasce qui La Canzone del Sole.

E’ un vero onore per me essere ospite del Comune di Cesario - ha detto l’autrice - che colgo l’occasione per ringraziare, in particolare nella persona dell’assessora Elisa Rizzello” e ricordare Lucio in compagnia di una band d’eccellenza, gli Innocenti Evasori, con i quali è nato il progetto»

«L’appuntamento è nato – precisa il portavoce degli “Innocenti Evasori” Stefano Portaccio - con l’obiettivo di rendere omaggio alla modernità di un talento senza tempo, qual è Lucio Battisti. Gli amministratori di San Cesario, ed in modo particolare l’assessore alle Politiche culturali Elisa Rizzello, hanno voluto abbracciare questa nostra idea e ci hanno supportati offrendoci la splendida cornice del Palazzo Ducale per poterla realizzare».

«La nostra amministrazione - precisa l’assessore Elisa Rizzello - ha una vocazione naturale nella promozione di eventi culturali di pregio. Siamo convinti che la cultura è il miglior biglietto da visita che la nostra comunità ha per farsi conoscere e per far apprezzare i suoi “talenti”. Su questo strada stiamo investendo con iniziative quali la rassegna “Magicamente in lettura” di cui questo appuntamento fa parte. Siamo certi di poter fare la differenza e in tal senso va letta la presenza della giornalista scrittrice Amalia Mancini».




  Ultimo aggiornamento: 12:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma