Rieti, presentato il libro di Cipolloni: «Un ritratto attento e sentimentale di un’epoca importante della storia locale»

Mercoledì 29 Luglio 2020
Formichetti, Cicchetti, Cipolloni
RIETI - Si è tenuta oggi, presso la Sala Consiliare del Comune di Rieti, una conferenza stampa di presentazione del libro “Osterie, tra Bettole e Ristoranti nella Rieti del Novecento” del giornalista e storico reatino Antonio Cipolloni, un viaggio nella tradizione enogastronomica e culturale della nostra terra, con prefazione del giornalista Paolo Festuccia.

All’incontro erano presenti l’autore, l’assessore alla cultura del Comune di Rieti, Gianfranco Formichetti e il Sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti.

«Questo libro non è solo cronaca di un secolo ma anche rappresentazione della sfera sociologica, economica e culturale di un mondo che esisteva fino a qualche decennio fa – hanno commentato il Sindaco Cicchetti e l’assessore alla cultura Formichetti – Il libro di Cipolloni, oltre ad essere frutto di un’attenta ricerca e di un’importante opera di testimonianza, frutto anche di colloqui ed interviste, è un ritratto sentimentale di un’epoca che ha coinvolto intere generazioni e storie, tradizioni e culture che avevano bisogno di essere raccontate». © RIPRODUZIONE RISERVATA