Kienergia corsara a Faenza 64-49: grande prova nella ripresa, Testa e Timperi sugli scudi

Filippo Testa
di Emanuele Laurenzi
2 Minuti di Lettura
Domenica 31 Ottobre 2021, 20:21 - Ultimo aggiornamento: 20:37

RIETI - La Kienergia cala il poker andando a trovare la quarta vittoria in campionato in quel di Faenza con un perentorio 64-49. La squadra di Gabriele Ceccarelli esce dal PalaCattani con un +15 frutto di un secondo tempo superlativo, nel quale la Npc Rieti ha rimediato a qualche errore di troppo nella prima fase. Dopo un buon avvio, infatti, i reatini si sono spenti nel secondo quarto quando, dopo il 19-25 a 6'40 dall'intervallo lungo, hanno incassato un parziale di 12-1 andando negli spogliatoi sul 31-26.

Nella ripresa la Npc ha ribaltato la gara dominando soprattutto l'ultimo quarto, chiuso 21-8 con un Testa (15 punti) che, dopoqualche errore di troppo al tiro, è entrato in striscia infilando le triple che hanno affossato i faentini. Ottimo prova anche di Timperi (15 anche per lui) e di Antelli che ha gestito benissimo la regia. Prezioso il contributo di Franco, tornato in campo in anticipo rispetto alle previsioni. La vittoria consente alla Kienergia di restare col gruppo delle squadre di testa. 

Il tabellino

Raggiosolaris Faenza: Siberna 3 (1/7, 0/1), Ballabio 5 (1/5, 1/2), Poggi 12 (6/9, 0/1), Reale 2 (1/5, 0/4), Ugolini (0/1 da 3); Aromando 11 (4/11, 1/3), Petrucci 9 (1/2, 2/3), Vico 5 (2/6, 0/1), Morara 2 (1/1 da 2). Ne: Rosetti, Bianchi, Cortecchia. All. Serra.
Kienergia Rieti: Antelli 9 (3/6, 1/3), Testa 15 (0/6, 3/7), Timperi 15 (4/6, 1/2), Papa 6 (2/3, 0/2), Tiberti 9 (4/8, 0/1); Broglia 4 (0/4, 1/1), Del Testa 3 (0/1, 0/6), Franco 3 (0/1, 1/1). Ne: Vujanac, Frizzarin, Cortese, Buccini. All. Ceccarelli.
Arbitri: Gallo (Pd) e Castello (Vi).
Note. Tiri da 3: Faenza 4/16, Rieti 7/23. Tiri liberi: Faenza 3/5, Rieti 17/22.

© RIPRODUZIONE RISERVATA