Al Guidobaldi la sfida Jacobs-Tortu nel “100 Metri Crai Città di Rieti”

Tortu e Jacobs lo scorso anno al Golden Gala (foto Ansa)
3 Minuti di Lettura
Giovedì 20 Maggio 2021, 17:14

RIETI - Grazie alla collaborazione tra Crai, Comune di Rieti e Atletica Studentesca Rieti Andrea Milardi, lo Stadio Guidobaldi torna al centro della grande atletica internazionale con la manifestazione “100 Metri Crai Città di Rieti”in programma sabato 22 maggio alle 16 presso il tempio dell’atletica leggera reatina.

A cimentarsi sulla veloce pista dello Stadio Guidobaldi – celebre, tra gli altri, per il record di Asafa Powell e, più recentemente, per il 9.97 fatto segnare da Filippo Tortu – sarà l’azzurro Marcell Jacobs, neo primatista italiano dei 100 metri e campione europeo in carica sui 60 indoor.

In pista anche Filippo Tortu, all'esordio dopo l'affaticamento muscolare al bicipite femorale destro occorso a seguito della trasferta in Polonia. «Non vedo l'ora di gareggiare sabato e spero di incontrare già in batteria Marcell, sarebbe uno stimolo fondamentale. Mi sento bene e in allenamento ho avuto buone sensazioni, ma solo la gara potrà dirmi se ho recuperato completamente». Dopo Rieti, il prossimo appuntamento del velocista delle Fiamme Gialle sarà il 12 giugno a Ginevra.

«Siamo entusiasti di poter organizzare un evento di tale rilevanza. Ci abbiamo lavorato molto, ringrazio Crai per averlo reso possibile e Marcell per aver scelto fortemente di gareggiare a Rieti e al Guidobaldi, una Città e una pista che apprezza moltissimo – dichiara il Consigliere delegato allo sport del Comune di Rieti, Roberto Donati – Sarà un evento importantissimo per il nostro territorio che si inserisce nella serie di manifestazioni che abbiamo messo in campo in questi anni convinti delle potenzialità dello sport nell’ottica del turismo e della promozione della Città. Sono convinto che sarà una grande giornata di sport ma anche un’eccezionale vetrina per Rieti, conosciuta in Italia e all’estero per essere un tempio della grande atletica».

Di seguito la partecipata dichiarazione dell’Amministratore Delegato di Crai Tirreno Spa, Giorgio Annis, che nell’esaltare le imprese di Jacobs, ricorda il legame con il territorio da parte dell’Insegna da lui guidata:

«La vicinanza allo sport, sia professionistico che dilettantistico, è per Crai parte del Dna. Il desiderio di essere presente in molti sport, in tutta Italia, porta le singole Sedi regionali a cercare e sostenere gli eventi più stimolanti ed interessanti. Certamente, per me che sono stato un mezzofondista che ha avuto l'onore di calcare la gloriosa pista di Rieti tanti anni fa, l'atletica leggera rappresenta anche una parte di cuore.
È stato con grandissimo entusiasmo quindi che ho accolto l’opportunità fornita dal Comune di Rieti, che ringrazio ancora, di sostenere questo evento, nato già con un obiettivo molto ambizioso e che adesso è diventato, ancor di più, un evento a livello nazionale. Ringrazio gli organizzatori, l’amico Roberto Donati e, naturalmente, Marcell Jacobs che con le sue imprese sta portando l’atletica ancor più vicina agli italiani».

La manifestazione “100 Metri Crai Città di Rieti”, con inizio alle ore 16, prevede due batterie più la finale e sarà trasmessa in diretta su Sky Sport 24.

© RIPRODUZIONE RISERVATA