Rieti, il giudice sportivo multa
ancora la Npc: 900 euro
per insulti agli arbitri e a Gaines

Martedì 22 Ottobre 2019 di Emanuele Laurenzi
Il pubblico del PalaSojourner durante la gara con Tortona (Foto Riccardo Fabi/Meloccaro)
RIETI - Giudice sportivo ancora con la mano pesante sulla Npc Rieti. La società è stata multata di 900 euro dopo la partita di domenica contro Tortona «per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e ad un tesserato ben individuato della squadra avversaria (atleta Gaines JR)». Una sanzione arrivata al termine di una giornata (e di una settimana) che aveva vissuto sulla spaccatura tra gli ultras della Curva Terminillo e il resto della tifoseria reatina. Dopo la squalifica del campo per i cori discriminatori contro i tifosi di Napoli e le successive polemiche, gli ultras domenica hanno deciso di abbandonare il loro settore, lasciando uno striscione con la scritta «Godetevi il teatro». Gli spettatori della tribuna avevano fischiato questa scelta e, per tutta risposta, si sono prodotti in un tifo calorosissimo che, evidentemente, è sfociato in qualche eccesso prontamente punito dalla Federazione. A essere puniti sono stati puniti gli eccessi verso gli arbitri e, poi, verso Gaines che aveva battibeccato a lungo con il pubblico.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma