Bf Sport, multa e due giocatori squalificati dopo la sconfitta casalinga col Nomentum

Bf Sport, multa e due giocatori squalificati dopo la sconfitta casalinga col Nomentum
2 Minuti di Lettura
Giovedì 30 Dicembre 2021, 15:43

RIETI - La sconfitta casalinga col Nomentum porta alla Bf Sport una multa e due giocatori squalificati per due giornate dopo il referto dell'arbitro Volpe di Roma 1, contestato per un gol annullato ai reatini per un presunto fallo di Grillo e convalidato subito dopo l'1-0 ai romani mentre i gialloneri chiedevano un fallo di mano. Nell'occasione per le proteste era stato espulso Gioacchino Amoroso, squalificato per due giornate. Inoltre due turni di stop anche per Luca Salvi «Per comportamento gravemente irriguardoso nei confronti dell'arbitro a a fine gara».

Amoroso e Salvi salteranno la trasferta sul campo dello Zena Montecelio il giorno dell'Epifania e il derby casalingo col Poggio Mirteto in programma domenica 9 gennaio.

La multa al club giallonero è stata inflitta «Perchè propri sostenitori, nel corso della gara rivolgevano espressioni offensive e minacciose nei confronti della terna arbitrale».

Diffidato il tecnico Fabio Gentili, giunto alla quarta ammonizione.

Riguardo le altre decisioni del giudice sportivo in riferimento alle gare del 23 dicembre di Promozione, un turno di stop a Francesco Manna del Passo Corese (niente trasferta a Fidene), espulso durante la sfida contro lo Sporting Montesacro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA