Rieti, in bassa Sabina si celebrano
Unità d'Italia e Forze Armate

Sabato 9 Novembre 2019 di Samuele Annibaldi
RIETI - Alcuni Comuni lo hanno fatto domenica scorsa, altri lo faranno domenica 10 novembre. Parliamo delle commemorazioni dell’Unità d’Italia e della Giornata delle Forze Armate. Momenti nei quali si ricordano anche i Caduti di tutte le guerre che col loro sacrificio hanno reso la Patria libera e unita.

Le commemorazioni

A Poggio Mirteto la messa e poi la commemorazione con la deposizione della corona d’alloro al Monumento ai Caduti (nella foto) che campeggia al centro di Piazza Martiri della Libertà alla presenza di autorità civili e religiose e della Banada musicale, Nazionale Garibaldina. Il ricordo e il discorso del sindaco Giancarlo Micarelli. A Montopoli la cerimonia è doppia: prima in piazza del Comune con la benedizione della corona d’alloro, la messa, l’alzabandiera e i discorsi delle autorità ad iniziare dal sindaco Andrea Fiori e dei rappresentanti dei combattenti e reduci e le marce suonate dalla locale Banda musicale. Poi ci si sposta presso il Monumento ai Caduti e a seguire il corteo fino a Bocchignano sempre presso il Monumento ai Caduti per la deposizione della corona. Doppia cerimonia anche a Forano sempre domenica mattina dalle 10 presso il Monumento ai Caduti la commemorazione col discorso del sindaco Marco Cortella alla presenza di autorità e della banda musicale, alle 12 davanti al Monumento ai Caduti di Gavignano sempre con le autorità e Banda musicale di Gavignano.     

Selci e l'Aeronautica Militare

A Selci Sabino cerimonia dalle 9 alle 13 con l’arrivo delle autorità civili, militari e religiose e la partecipazione dell’Aeronautica Militare. La messa e la deposizione della corona d’alloro presso il Monumento ai Caduti e i discorsi delle autorità dal sindaco Egisto Colamedici al Generale di Brigata aeronautica Alessandro De Lorenzo.  Previsti anche un convegno con la dottoressa Meri Cavalieri che illustrerà la storia di Selci, poi visite alla Torre e al centro storico, la partecipazione dell’associazione dell'Arma dei Carabinieri in congedo e  della Fanfara dei Bersaglieri in congedo.   © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma