Polizia locale, Forano e Montebuono celebrano San Sebastiano

La cerimonia
di Samuele Annibaldi
2 Minuti di Lettura
Giovedì 20 Gennaio 2022, 20:26

RIETI - San Sebastiano patrono della Polizia locale. In Sabina anche Montebuono e Forano hanno onorato la ricorrenza, senza il consueto bagno di folla vista la situazione ma in ogni caso celebrazioni e tradizione è stata rispettata come ogni anno.  

A Montebuono, nella frazione di Fianello, una cerimonia religiosa in forma ristretta con il parroco, che ha celebrato alla chiesa dedicata proprio a San Sebastiano. Presente anche il vigile Graziano Luchetti (nella foto) più commosso del solito dato che per lui si è trattata dell’ultima partecipazione in divisa dal momento che è prossimo al pensionamento.   

Forano e la "Sveglia"

A Forano si è svolta all’alba di questa mattina la tradizionale “Sveglia di San Sebastiano" con le campane a suonare a festa e con la musica dei suonatori, nel rispetto delle norme anti covid che all’alba tira giù dal letto l'intera cittadinanza. In tempi normali e dunque non di pandemia, alla sveglia della Banda musicale, la gente scendeva in strada ancor prima dell’alba e poi si banchettava in onore del Santo patrono dopo il corteo dietro la musica.   Appuntamento con la gente rimandato al prossimo anno ma i musicanti hanno comunque voluto rinnovare la tradizione dando un segnale di continuità e anche in segno di speranza.

.

© RIPRODUZIONE RISERVATA