Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fiera mondiale del peperoncino, a Palazzo Dosi la mostra sul maestro baritono Mattia Battistini

Il baritono Mattia Battistini
2 Minuti di Lettura
Venerdì 19 Agosto 2022, 15:29

RIETI - Il Comitato Organizzatore dell’undicesima edizione della Fiera Campionaria Mondiale del Peperoncino annuncia una delle numerose novità dell’edizione 2022, in programma dal 24 al 28 agosto, che sarà realizzata grazie alla collaborazione della Fondazione Varrone e del Comune di Contigliano.

Ogni giorno dell’evento, dalle 10 alle 22, presso la sala mostre di Palazzo Dosi, sarà possibile visitare la Mostra degli abiti di scena del Maestro Baritono Mattia Battistini, con un allestimento a cura di Francesca Romana Pinzari.

«La Fiera Campionaria Mondiale del Peperoncino, mai come quest’anno si configura come evento in grado di proporre ricchezze culturali e storiche del territorio, collaborando alla promozione complessiva del Reatino - dichiara il presidente del Comitato Organizzatore, Livio Rositani – Per la mostra su un personaggio di straordinario livello come Mattia Battistini ringrazio sentitamente la Fondazione Varrone e il Comune di Contigliano che hanno contribuito alla realizzazione».

«La Fondazione Varrone per l’edizione 2022 della Fiera Campionaria Mondiale del Peperoncino non si è limitata a sostenere l’evento – aggiunge il Presidente della Fondazione, Mauro Trilli - ma ha scelto di concorre ad arricchirne l’offerta culturale mettendo a disposizione gli spazi espositivi di Palazzo Dosi per celebrare il baritono Mattia Battistini, che scelse il reatino come suo buen retiro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA