Rieti, la Festa del Sole si prepara
a festeggiare i suoi primi 50 anni
Anteprima con la Provaccia

Giovedì 14 Giugno 2018 di Giacomo Cavoli
La presentazione

RIETI - Sfumata temporaneamente l’idea - alla quale si stava lavorando di concerto con il comune di Rieti - di un soggetto giuridico che possa ereditare la macchina organizzativa della Festa del Sole per garantirne la prosecuzione supportando il Comitato Cittadino, la kermesse più folkloristica di tutta la città sfodera l’abito migliore per spegnere le sue prime cinquanta candeline, quest’anno sostenuta dagli aiuti di Regione, comune, Sabina Universitas, Fondazione Varrone e del colosso farmaceutico Shire.  

Presentato a Palazzo di Città, il programma che, dall’11 al 15 luglio, farà da contorno alle gare sul fiume e al Palio della Tinozza di domenica 15 luglio. In aula consiliare, accanto alla macchina organizzativa della Festa rappresentata dal patron Renato Buccioni e da Adonella Scopigno, il vicesindaco Daniele Sinibaldi, l’assessore ai Servizi Sociali Giovanna Palomba, la responsabile del settore gemellaggi e scambi del comune di Rieti Elisabetta Occhiodoro e Stefano Scarani per l’associazione Rieti Open Space.
 

L’ANTIPASTO DELLA PROVACCIA

Undici rioni in gara (Borgo, Campoloniano, San Francesco, Porta Cintia, San Nicola, Villa Reatina, Porta Arringo, Piazza Tevere, Chiesa Nuova, Porta Romana e Quattro Strade), mostre pittoriche con la partecipazione delle scuole d’arte reatine, sfilate di moda e quella in costumi tradizionali dei rioni, i gruppi musicali e teatrali impegnati nelle serate al villaggio di piazza San Francesco, degustazioni di prodotti tipici e l'arrivo delle delegazioni straniere guidare dai sindaci delle città gemellate di Nordhorn (Germania), Saint Pierre les Elbeuf (Francia) e dal vice sindaco di Ito (Giappone), presenti a Rieti nelle giornate della Festa per esporre le opere trasportate dall'Europa e dell'Oriente, sono soltanto alcune delle iniziative messe in campo per celebrare il mezzo secolo della Festa del Sole.

Si comincia già con un mese d’anticipo, sabato 16 giugno, alle 21.30, con l’esibizione del gruppo Skeens, mentre domenica 15 giugno, alle 17.30, sul fiume Velino, l’ormai tradizionale “Provaccia”, piccolo assaggio delle gare sul fiume in programma a metà luglio, insieme alla voce dello speaker della Festa, Roberto Guidobaldi. E alle 21 di domenica, per concludere l’antipasto della kermesse, il concerto di Angelo dei Santarosa Band.
 

LE GARE SUL FIUME

Fra gli eventi di maggior rilievo, dall’11 al 13 luglio, ogni pomeriggio, alle 18, le prove ufficiali delle gare delle biciclette, delle tinozze e delle barche fiumarole, mentre il 14 luglio, alle 10, in comune, il saluto del sindaco Antonio Cicchetti alle delegazioni delle città gemellate. Alle 18 del 14 luglio, la sfilata dei rioni in costumi tradizionali dai portici del comune fino al Ponte Velino, e quella in acqua che colorerà il fiume. Il clou, domenica 15 luglio quando, a partire dalle 17, il via alle competizioni di pertica, biciclette, barche e del Palio della Tinozza che, grazie al suo punteggio doppio, si è rivelato il vero ago della bilancia di tante edizioni della Festa del Sole.

 

IL PROGRAMMA CITTADINO

Mercoledì 11 luglio

18.00 Prove ufficiali Gara delle biciclette

21.30 Spettacolo Ponte Romano ARTeM Gospel Choir Concerto Spiritual Gospel promosso dall'Associazione Rieti Open Space

Giovedì 12 luglio

18.00 Prove ufficiali della Gara delle Barche Fiumarole

21.30 Spettacolo Sfilata di moda “Via Cinthia sotto le stelle” promosso dall'Associazione Rieti Open Space

Venerdì 13 luglio

18.00 Prove ufficiali Gara Tinozze

18.30 Apertura mostre FRATELLO SOLE, SORELLA ACQUA (Palazzo Vecchiarelli, Palazzo Dosi, Piazza San Rufo, Sala Mostre Palazzo del Comune)

19.30 Piazza San Rufo spettacolo compagnia IL PIPISTRELLO / Mostra Scola Bellardi promosso dall'Associazione Rieti Open Space

20.00 Piazza San Francesco Associazione provinciale cuochi Rieti: degustazione piatti tipici sabini, birreria e show cooking

21.30 Palazzo Vecchiarelli spettacolo “Coro D'altroCanto” / Mostra Bottega D'Arte promosso dall'Associazione Rieti Open Space

21.30 “Note sul Fiume” - Concorso tra gruppi musicali collegati ai Rioni Cittadini 1°serata

22.00 Giardini Prefettura Jazz Orchestra promosso dal PROGETTO RIPARTIAMO

22.15 Palazzo Dosi Jazz Meets Classic/Mostra Altro Studio promosso dall'Associazione Rieti Open Space

Sabato 14 luglio

9.00 – 16.00 Extempore sulle sponde del Fiume Velino promossa dall'Associazione Rieti Open Space

10.00 Saluto del Sindaco alle delegazioni delle città Gemellate (Sala Consigliare)

11.00 Visite guidata Rieti Sotteranea: alla scoperta di un viadotto costruito dai romani

16.30 Visita guidata: Cattedrale di Santa Maria e Chiesa di San Rufo

18.00 Sfilata dei Rioni da piazza del Comune al ponte Velino, con la presenza dei Sbandieratori di Borgo Velino, Banda di Cittaducale, Funamboli, Banda di Lisciano promosso dal PROGETTO RIPARTIAMO

rappresentanza del PALIO del VELLUTO di Leonessa promosso dal Comune di Leonessa

19.00 Palazzo Vecchiarelli Coro D'altroCanto/Mostra Bottega D'Arte promosso dall'Associazione Rieti Open Space

20.00 Piazza San Francesco Associazione provinciale cuochi Rieti: degustazione piatti tipici sabini, birreria e show cooking

21.15 Palazzo Dosi Jazz Meets Classic/Mostra Altro Studio promosso dall'Associazione Rieti Open Space

21.30 Visita guidata Chiesa di San Rufo e spettacolo Teatrale compagnia Il Pipistrello spettacolo di musica e poesia “Di un altro sole adorno”/Mostra Scola Bellardi promosso dall'Associazione Rieti Open Space

21.30 “Note sul Fiume” - Concorso tra gruppi musicali collegati ai Rioni Cittadini 2°serata

22.00 Giardini Prefettura spettacolo di Flamenco e poesia Compagnia Alma Flamenca promosso dall'Associazione Rieti Open Space

Domenica 15 luglio

10.30 Visita guidata Chiesa San Francesco e Cattedrale di Santa Maria

17.00 Santa Benedizione dei concorrenti con la presenza del Vescovo Mons. Domenico Pompili

Lettura Bando

Gare sul Fiume: Duello Pertica, Corsa delle biciclette sul Fiume, Gara Barche Fiumarole, 50° PALIO DELLA TINOZZA

20.00 Piazza San Francesco Associazione provinciale cuochi Rieti: degustazione piatti tipici sabini, birreria e show cooking

20.00 Piazza San Francesco Show cooking e degustazione Tempura e pesce essiccato a cura della delegazione di Ito

22.30 Spettacolo Musicale Davide Rossi Band e Premiazione Palio e Performance Pittorica

 

Le mostre pittoriche saranno aperte tutti i tre giorni della festa, esporranno le seguenti scuole: Scola Bellardi, Altro Studio, Bottega d’Arte, Personale di Lucia Ricciardi, Kenji Shigeoka, artisti tedeschi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA