Rieti, “Ferrari Cavalcade Classiche"
fa tappa al Terminillo: «Volano
per il rilancio del territorio»

Sabato 21 Settembre 2019
Le Ferrari al Terminillo
RIETI - «Continuando l’azione di rilancio del Terminillo nella giornata di ieri, 20 settembre, si è svolto un evento che per chi lo ha vissuto è stato indimenticabile». Inizia così il comunicato del delegato all'Ambiente e ai Servizi Sociali della Provincia Maurizio Ramacogi

«La Ferrari Cavalcade Classiche è il tour, senza scopo di lucro, che ogni anno Ferrari Spa dedica ai suoi più importanti clienti nel mondo - prosegue la nota - Collaborando in modo sinergico da molto tempo con la società partnership della Ferrari Spa., la Canossa Events, , siamo riusciti a portare circa 85 vetture guidate da equipaggi stranieri che casa madre, con questo evento, offre alla sua clientela internazionale più importante, esperienze indimenticabili visitando territori italiani di grande fascino e mettendogli a disposizione vetture di prestigio che hanno fatto la storia del Cavallino come ad esempio le celebri 750 Monza del 1954, la 500 TRC del 1957 e la 275 GTB del 1964».

«Ho provato orgoglio e molta soddisfazione vedere quell’equipaggi provenienti da oltre confine che, accompagnati al servizio di catering dove si potevano degustare le eccellenze del nostro territorio, fotografavano affascinati il patrimonio naturalistico della nostra Provincia - continua Ramacogi - Infatti grazie all’installazione di una Tensostruttura, in una zona aperta, si poteva addirittura vedere all’orizzonte il Mar Tirreno».

«Continueremo a lavorare affinché altri eventi di questo spessore possano presto tornare sul Terminillo - conclude la nota - anche perché, credo, le persone che fino a ieri non avrebbero mai immaginato di trovarsi dinanzi a tali bellezze naturalistiche di certo torneranno». Ultimo aggiornamento: 15:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma