Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rieti, gli appuntamenti di ferragosto (e del 16) in città e in tutto il Reatino

Terminillo
di Samuele Annibaldi
2 Minuti di Lettura
Lunedì 15 Agosto 2022, 00:10

RIETI - Concerti, sagre, giochi nel giorno di ferragosto e domani in tutto il Reatino.

Al Terminillo, oggi, a Pian de’ Valli, la mostra mercato “vintage estate” di antiquariato e modernariato. Domani, alle 21, nella sala parrocchiale della chiesa di San Francesco, a Terminillo, si terrà il concerto “E lucevan le stelle - I Tre Tenori”, con romanze celebri del melodramma italiano. Al pianoforte, Ruggero Russi, interpreti Michael Alfonsi, Alessandro Liberatore e Carlo Napoletani. L’ingresso unico è a 15 euro e i biglietti potranno essere acquistati domani nella sala parrocchiale della chiesa, dalle 19.

Oggi alle 21.30, a Poggio Moiano, concerto de Il Muro del Canto, in piazza Vittorio Emanuele II, con ingresso libero. Il gruppo romano propone il suo folk rock ed è composto da Daniele Coccia, Alessandro Pieravanti, Ludovico Lamarra, Eric Caldironi, Franco Pietropaoli e Alessandro Marinelli.

In Sabina, per il Fara Music Festival, nello spazio “Into The Garden”, all’interno dell’Abbazia di Farfa, questa sera alle 21.30, il Get Wet Trio, tra Jazz, Black e Funk, con Lorenzo Bagnoli, Alessandro Cianferoni e Daniele Cianferoni. Ingresso 5 euro con consumazione.

A Casaprota, per “La bella estate” oggi, oltre ai riti religiosi e alle finali dei tornei, nel pomeriggio giochi popolari in piazza e poi la serata sarà aperta da Enrico De Santis mentre lo spettacolo musicale è con Sara e Sogno Mediterraneo. Gli gnocchetti al tartufo e le specialità tipiche della Sabina e del Lazio saranno protagonisti nel percorso enogastronomico degli stand allestiti dalla Pro loco.

Aperta, sotto gli archi del Palazzo Papale di Rieti, la mostra su San Felice da Cantalice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA