Fara Sabina, FaraMerita e Il Ponte: alleanza sempre più lontana

Giovedì 13 Agosto 2020 di Raffaella Di Claudio
Daniela Simonetti

RIETI - Fara Sabina, le posizioni tra Il Ponte e FaraMerita restano distanti e considerando l'imminente scadenza per la presentazione delle liste, l'alleanza tra questi due mondi non ci sarà. Salvo qualche altra puntata di una querelle che ha assunto i contorni di una lunga telenovela che sta cominciando a stancare i cittadini come le fiction che arrivate alla decima stagione non le segue più nessuno.
All'appello all'unità di Daniela Simonetti FaraMerita ha risposto con un appello uguale e contrario, invitando Il Ponte a entrare in coalizione.
" Apprezziamo il tentativo, seppur in extremis, da parte de il Ponte- scrivono i partiti di FaraMerita-, di arrivare ad una lista unitaria del centrosinistra. 
Questo, dopo svariati tentativi andati a vuoto e la volontà di ricerca di un civismo estremo da parte dei vertici della lista civica. 
Nella giornata di sabato, preso atto della mancata convergenza programmatica tra il Ponte e gli altri interlocutori, compresi i 5stelle, la coalizione FaraMerita ha scelto l'opzione politica, dichiarando il ruolo dei partiti non abdicabile ed il candidato sindaco espressione dei partiti. 
Nella stessa sede è stata ribadita la volontà di allargarsi alla società civile e all'associazionismo, per cui, chi vuole, può ancora confluire nella coalizione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA