Rieti, escursionisti dispersi
recuperati da un elicottero

Lunedì 21 Ottobre 2019
RIETI - Saranno verricellati e recuperati questa mattina da un elicottero i due escursionisti romani dispersi dalla scorsa serata nel comprensorio del monte Elefante, a quota 1.800 metri, sul monte Ritornello, vetta raggiungibile partendo da Sigillo di Posta. Hanno trascorso la nottata presidiati da vigili del fuoco e personale del Soccorso alpino. A causa della zona particolarmente impervia e soprattutto delle estreme pendenze non è stato possibile condurre a valle i due escursionisti a causa del buio e soprattutto delle lunghe ore di cammino. Uno di loro, tra l’altro, è impossibilitato a camminare a causa di una slogatura. I due romani erano stati individuati grazie alle coordinate gps che loro stessi avevano inviato ai soccorritori tramite telefono cellulare e sono stati raggiunti a notte fonda intorno all’una e mezzo dopo ore di duro cammino in un’area non accessibile ai mezzi di soccorso. Sul posto i vigili del fuoco di Rieti e Posta, uomini del Soccorso alpino e 118.    © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma