Emergenza sangue, reatini dal cuore d'oro: oggi in 22 hanno effettuato la donazione

Emergenza sangue, reatini dal cuore d'oro: oggi in 22 hanno effettuato la donazione
2 Minuti di Lettura
Venerdì 6 Agosto 2021, 13:22

RIETI - Reatini cuore d’oro. Nella sola giornata odierna sono stati 22 i cittadini che hanno deciso di donare sangue presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale de’ Lellis di Rieti.  

L’appello lanciato dal Direttore Generale della Asl di Rieti Marinella D’Innocenzo e dal Vescovo di Rieti Domenico Pompili due giorni fa, è stato accolto con un importante afflusso di donatori presso la Struttura al piano terra dell’ospedale provinciale di Rieti.  

Un segnale importante che ci riempie di gioia e al contempo ci esorta a proseguire su questa strada, al fine di ampliare il numero di donatori per evitare che la riduzione delle scorte di sangue metta in difficoltà il sistema trasfusionale della Asl di Rieti.  

Un sincero grazie a tutti i donatori che si stanno impegnando affinché ai pazienti che necessitano di trasfusioni e terapie con emoderivati siano garantite le cure previste. Grazie anche a chi in queste ore sta contattando i nostri professionisti per avere informazioni sulla donazione di sangue: un gesto di solidarietà utile innanzi tutto per i malati, ma anche a noi stessi.  

Ricordiamo a tutti i cittadini del territorio della provincia di Rieti che per candidarsi a diventare donatori basta avere un'età compresa tra i 18 e i 60 anni. Chiunque desideri donare il sangue per la prima volta dopo i 60 anni può essere accettato a discrezione del medico responsabile della selezione. Per maggiori informazioni basta contattare i numeri telefonici della Asl di Rieti 0746-278352 (la mattina) o lo 0746-278234 (per emergenze) o scrivendo a s.canitano@asl.rieti.it. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA