Rieti, in Sabina svia treno della linea Orte-Roma Fiumicino, nessun ferito ma tanto spavento

Un treno sulla linea Orte-Roma (foto archivio)
di Samuele Annibaldi
1 Minuto di Lettura
Domenica 3 Maggio 2020, 19:52 - Ultimo aggiornamento: 22:28

RIETI - Treno svia tra Collevecchio e Stimigliano, nessun ferito ma tanto spavento, in corso i rilievi da parte della Polizia ferroviaria e i Carabinieri di Poggio Mirteto.

Il Comunicato delle Ferrovie
«Dalle 16.50 – si legge sul sito internet delle Ferrovie - il traffico ferroviario sulla linea Orte-Roma è sospeso, per un inconveniente tecnico fra Civita Castellana e Stimigliano». Si tratta di un treno della tratta Orte-Roma Fiumicino che all’altezza di Collevecchio è sviato, uscendo dai binari.

I rilievi
Sul posto per accertamenti e rilievi la Polfer e i Carabinieri della Compagnia di Poggio Mirteto. Nel convoglio viaggiavano in quel momento, oltre al macchinista e al capotreno, cinque passeggeri. Non si registrano feriti. Il treno da quanto si è appreso per cause in corso di accertamento sembrerebbe sia uscito dai binari in un tratto in curva nei pressi di Collevecchio. Non andava forte e nello svio due carrozze si sono anche urtate dopo la fuoriuscita dai binari riportando danni. Circolazione ferroviaria interrotta in direzione Roma. Attiva invece l’altra linea quella che da Roma va verso Orte.

Alle 22 la linea era ancora chiusa e per i viaggiatori diretti a Roma sono state istituite le navette sostitutive. Operai e tecnici lavoreranno tutta la notte per sistemarla.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA