La Croce Rossa reatina interviene con beni di prima necessità a favore della comunità del circo

La Croce Rossa reatina interviene con beni di prima necessità a favore della comunità del circo
1 Minuto di Lettura

RIETI - La Croce Rossa interviene con beni di prima necessità a favore della comunità del circo, composta da molti piccoli e anziani. La pandemia ha reso tutti vulnerabili, aumentando anche il numero delle persone in gravi difficoltà economiche. Sono tante le attività che hanno chiuso ed altre che non riescono a soddisfare i bisogni delle famiglie. Così la Croce Rossa di Rieti ha consegnato beni di prima necessità per aiutare la comunità del circo.

Il presidente del comitato di Rieti Mario Cristallini e il consigliere rappresentante del giovani Alfredo Vulpiani delegato Area sociale hanno rifornito la comunità circense formata da circa 35 persone, in un momento difficile della loro esistenza. «É necessario essere presenti, sostenere e attivarsi dove purtroppo la crisi ha colpito duramente. La Croce Rossa da sempre e per sempre accanto alla gente!».

Martedì 15 Dicembre 2020, 10:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA