Giocatore di Biella positivo al Covid, la Npc non gioca gara 2 per disposizione della Asl

Giocatore di Biella positivo al Covid, la Npc non gioca gara 2 per disposizione della Asl
2 Minuti di Lettura
Martedì 25 Maggio 2021, 17:55 - Ultimo aggiornamento: 21:05

RIETI - Oggi non si gioca gara 2 tra Kienergia e Biella per la positività al Covid di un giocatore ospite. La Asl di Rieti in attesa dell'esito dei molecolari fatti al resto del gruppo squadra piemontese ha disposto la quarantena del team ospite.

Il comunicato della Pallacanestro Biella
Edilnol Pallacanestro Biella comunica che, a seguito del consueto giro di tamponi antigenici avvenuto nella serata di ieri, che ha riscontrato un caso di positività da Sars-CoVid19 in un membro del gruppo squadra, confermato poi nella giornata di oggi da test molecolare, la Asl di Rieti ha disposto la sospensione della partita contro la Npc Rieti in programma questa sera.
Come prescritto quindi dalle autorità sanitarie locali, tutti gli altri membri di squadra e staff, risultati negativi al tampone antigenico ieri, hanno eseguito in giornata il test molecolare il cui esito verrà dato domani e si trovano attualmente in quarantena obbligatoria in attesa dei risultati.
 

Il comunicato della Npc Rieti

Kienergia Rieti comunica che il match previsto in data odierna contro la Edilnol Pallacanestro Biella presso il PalaSojourner per le ore 19, è stata rinviata a data da destinarsi.
Il rinvio è dovuto ad un caso di positività al Covid 19 riscontrato nel gruppo squadra della Edilnol Biella che è stata quindi messa in isolamento fiduciario dalla Asl di Rieti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA