COVID

Iniziate a Poggio Mirteto le vaccinazioni anti Covid da parte dei medici di famiglia

Venerdì 16 Aprile 2021 di Samuele Annibaldi
Iniziate a Poggio Mirteto le vaccinazioni anti Covid da parte dei medici di famiglia

RIETI - Sono iniziate ieri a Poggio Mirteto le vaccinazioni anti Covid da parte dei medici di  famiglia  nei locali messi a disposizione  dal Comune di Poggio Mirteto. Il Centro vaccinale mirtense nel quale prestano la loro opera 8 medici di famiglia del Distretto 2 è stato allestito negli ampi locali della ex sala della Cultura, oggi Sala Elpidio Benedetti che è stata adattata per l’occasione con divisori, reception, punto registrazione e box  per l’inoculazione delle dosi vaccinali. Si somministrano dosi del vaccino Pfizer. I medici provvedono a vaccinare i loro pazienti in base alle liste e le prenotazioni che sono gli stessi dottori a registrare e tenere sotto controllo comunicando alla Asl dosi inoculate e nominativi.

I medici

I medici che operano nel centro vaccinale allestito a Poggio Mirteto sono i dottori Katia Bonamici, Emanuele Bianchi, Giuseppe Properzi, Bernardino De Felici, Maria Antonietta Lupi, Paola Del Bufalo, Maurizio Pugliesi e Maurizio Fabi. Ieri tra le 12 e le 16, le prime dosi nel centro che ha una capacità di vaccinazioni quotidiano che va dalle 80 alle 100 somministrazioni. Oggi la vaccinazione si è svolta dalle 13 alle 16. Gli orari per i giorni e le settimane a venire saranno resi noti successivamente.

All’apertura del Centro ieri mattina, anche il sindaco di Poggio Mirteto Giancarlo Micarelli il quale ha espresso soddisfazione. «Non si può che essere contenti e ringraziare i professionisti che si sono messi a disposizione - ha detto il sindaco - come Comune abbiamo cercato di fare la nostra parte mettendo a disposizione e allestendo i locali per garantire la funzionalità del centro in un’ottica di collaborazione col servizio sanitario nazionale per garantire un servizio importante ai cittadini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA