Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cluster al carcere di Rieti, la Asl: «La situazione è sotto stretto controllo, detenuti in buone condizioni»

Cluster al carcere di Rieti, la Asl: «La situazione è sotto stretto controllo, detenuti in buone condizioni»
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 23 Marzo 2022, 13:05

RIETI - In merito al cluster circoscritto presso la Casa Circondariale di Rieti – Nuovo Complesso, la Direzione Aziendale della Asl di Rieti comunica che «la situazione, grazie all’azione costante dell’Unità Covid che lavora in stretta collaborazione con la Direzione Sanitaria del Carcere, è sotto stretto controllo e si è proceduto ad adottare tutte le misure del caso. Al momento, i casi rilevati, 99 in tutto a seguito del monitoraggio quotidiano effettuato sui detenuti, sono tutti asintomatici o paucisintomatici in buone condizioni cliniche e pertanto non necessitano di ricovero ospedaliero. Come sottolineato, il cluster è circoscritto e monitorato costantemente dall’Unità Covid che, come da protocolli, effettua controlli capillari e diffusi con continui tamponi di screening ai detenuti e allo stesso personale che opera all’interno del Carcere, con un sequenziamento sistematico dei tamponi per seguire l’evoluzione del virus».          

© RIPRODUZIONE RISERVATA