CORONAVIRUS

Rieti, coronavirus, primo caso a Selci,
il sindaco: «E' a casa e sta bene,
stare calmi e rispettare le regole»

Sabato 23 Maggio 2020 di Samuele Annibaldi
RIETI - Fino a oggi era nel novero dei Comuni "covid free", senza nessun caso di contagio da Coronavirus il paese di Selci Sabino. Nel bollettino quotidiano diramato dalla Asl di Rieti nel primo pomeriggio di oggi e che riporta due nuovi casi di soggetti positivi al Covid 19  dopo essere stati sottoposti a tampone, insieme ad un cittadino residente a Fara in Sabina, ma ricoverato in una struttura  sanitaria fuori provincia, si evidenzia che c’è un caso, ed è il primo dall’inizio della pandemia, residente a e domiciliato a Selci. Sono state attivate tutte le misure del caso, il soggetto è in posto già da giorni in isolamento domiciliare ed è stato avvisato il sindaco.
 
Il Comunicato del sindaco
Lo stesso primo cittadino di Selci , Egisto Colamedici, oggi pomeriggio ha licenziato un  comunicato pubblicato sulla pagina istituzionale del Comune nel quale spiega ai cittadini che sono stati attivati i protocolli del caso, la situazione è sotto controllo e rassicura la popolazione invitando tutti alla calma e a stare tranquilli.

«Purtroppo – scrive il sindaco Colamedici- dalla Asl territoriale sono stato informato di un primo soggetto positivo al Covid 19 nel nostro comune. La solidarietà e l'affetto è come sempre da parte di tutta la comunità Selciana, alla persona che sta bene e si trova in isolamento presso la propria abitazione. Bisogna stare tranquilli. Abbiamo attivato da subito il Coc e sono in costante contatto con la direzione Asl di Rieti e con il nostro concittadino. Si può uscire ma cerchiamo di rispettare tutte le regole di distanziamento sociale. Non vi lasceremo soli e vi do un abbraccio». La firma è del sindaco Egisto Colamedici. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani