CORONAVIRUS

Rieti, coronavirus: attività centro
antiviolenza “Il Nido di Ana”

Giovedì 26 Marzo 2020
RIETI - L’assessore ai servizi sociali del Comune di Rieti, Giovanna Palomba, ricorda che anche in questo delicato momento di emergenza epidemiologica, il Centro Antiviolenza del Comune di Rieti “Il nido di Ana” - gestito dall'associazione Capit – sarà pronto a sostenere situazioni di difficoltà.

Fino al 3 aprile 2020 il Centro continuerà l'attività di accoglienza e ascolto tramite colloqui telefonici di supporto nei seguenti orari:

lunedì, mercoledì, venerdì dalle 10 alle 20

martedì e giovedì dalle 15 alle 17




Il numero nazionale dei Centri antiviolenza, 1522, rimane attivo h24.

In caso di emergenza contattare le forze dell'ordine.




Per ogni altra eventuale comunicazione è possibile inoltre inviare una mail all'indirizzo capitrieti@libero.it.




  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua