Rieti, a Contigliano inaugurato il nuovo refettorio del polo scolastico, donate 600 mascherine

Rieti, a Contigliano inaugurato il nuovo refettorio del polo scolastico, donate 600 mascherine
2 Minuti di Lettura
Lunedì 5 Ottobre 2020, 19:07

RIETI - Si è svolta ieri mattina, presso l'Istituto comprensivo di Contigliano “Antonio Malfatti”, l’inaugurazione del nuovo refettorio del Polo Scolastico.

Alla presenza del sindaco di Contigliano, Paolo Lancia, e del vicesindaco con delega alla Scuola, Alessia Iachetti, il parroco di Contigliano Don Ercole La Pietra ha impartito la benedizione della nuova struttura appena realizzata.

A fare da corollario alla cerimonia, un evento a carattere benefico voluto dai rappresentanti della Alessandro Rinaldi Foundation, Confcommercio LazioNord e Npc Basket Rieti che hanno voluto donare all'istituto, rappresentato dal dirigente scolastico Irene Di Marco, 600 mascherine chirurgiche da utilizzare durante l'espletamento delle attività didattiche.

Dopo i ringraziamenti del sindaco di Contigliano e la benedizione di Don Ercole, ha preso la parola, a rappresentanza di tutto il gruppo, il presidente della Alessandro Rinaldi Foundation (e del Consorzio Sportivo Futureate Sport City), Federico Rinaldi.

«È con grande piacere ed onore che abbiamo deciso, insieme a Giuseppe Cattani, Leonardo Tosti e Riccardo Guerci di donare al Comune di Contigliano le mascherine chirurgiche che tanto serviranno al Polo Scolastico per proseguire al meglio la propria attività didattica. Non è un caso che abbiamo scelto questo comune come destinatario della donazione: troppo spesso l'Italia vive una 'dicotomia' tra gestione delle emergenze e programmazione delle ricostruzione. Qui a Contigliano, grazie al lavoro del sindaco e dei suoi collaboratori si è dimostrato di saper gestire con abilità la difficile situazione della 'zona rossa', ma anche di guardare al futuro dotando la scuola di una nuova struttura di primaria importanza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA