Il Pd reatino chiede la convocazione di un consiglio comunale in presenza sulla vicenda Lombardini

Il Pd reatino chiede la convocazione di un consiglio comunale in presenza sulla vicenda Lombardini
2 Minuti di Lettura
Sabato 25 Settembre 2021, 14:43

RIETI - Il capogruppo del Partito Democratico in Comune di Rieti, Alessandro Mezzetti, e il segretario del circolo di Rieti del Pd, Vincenzo Di Fazio, ritengono «che la vicenda che colpisce la Lombardini, l’ennesima crisi aziendale che interessa un’azienda storica del territorio reatino, vada portata all'attenzione del Consiglio comunale del Comune capoluogo».


I due esponenti del PD reatino chiedono pertanto «la convocazione urgente di un consiglio comunale straordinario alla presenza delle rappresentanze dei lavoratori, della proprietà dell'azienda, dei sindacati, dei quattro parlamentari locali, del consigliere e dell’assessore regionale affinché la politica e le istituzioni pongano in essere ogni iniziativa utile a disinnescare la crisi in atto». 

 
«Lo chiediamo in presenza - concludono Mezzetti e Di Fazio - e non in remoto per uno svolgimento finalmente serio, di un dibattito su una problematica che investe molte famiglie reatine e con gravi conseguenze sull'indotto della città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA