Rieti, "Tra festa e teatro", al Potlach
concerto di Raffaello Simeoni

Martedì 17 Settembre 2019 di Paolo Annibaldi
RIETI - Un concerto di Raffaello Simeoni nell'ambito dell'iniziativa "Tra festa e teatro" organizzata da Atcl con il supporto della Regione Lazio a Fara Sabina domenica alle 21 al Teatro Potlach di Fara in Sabina. Raffaello Simeoni, uno dei maggiori compositori e interpreti italiani di canto popolare, instancabile autore, ricercatore e rielaboratore di materiali tradizionali della Sabina, torna con il nuovo progetto Orfeo Incantastorie. L’autore e cantante Reatino,  con la sua potente voce ripercorre l’antica tradizione popolare segnata da echi di cultura francescana e dalle rotte di tanti camminanti e musicanti.

STORIA E TRADIZIONE
Simeoni riparte dall’antica tradizione popolare di questa parte dell’Italia: canti di viaggio e pellegrinaggio, storie di incontri fantastici immersi in ambienti naturali di straordinaria bellezza sono i motivi con cui costruisce una trama narrativa di struggente commozione poetica. La sua potente voce canta come un moderno Orfeo invocazioni alla Madre natura, richiami agli animali, canzoni d’amore, ninna nanne, canti a braccio, generando una trama narrativa che scuote, affascina e trascina il pubblico in un dipinto immaginario. L’ingresso al concerto in via Santa Maria in Castello 10 a  Fara in Sabina, sede del Teatro Potlach è gratuito fino ad esaurimento posti. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma