Cerimonia delle Città dello Sport 2021, Donati: «Sarà un anno di grandi eventi e di grandi opere per Rieti»

Venerdì 11 Dicembre 2020
Cerimonia delle Città dello Sport 2021, Donati: «Sarà un anno di grandi eventi e di grandi opere per Rieti»

RIETI - Si è tenuta questa mattina, in videoconferenza, la cerimonia di consegna dei riconoscimenti di Città Europee dello Sport 2021, alla quale ha preso parte anche Rieti con il Consigliere comunale delegato allo Sport Roberto Donati.

«Rieti sarà davvero Città Europea dello Sport nel 2021 grazie ai grandi eventi che ospiteremo e alle nuove strutture che sorgeranno, grandi opere attese da tempo da tutta la comunità reatina – ha spiegato nel corso dell’intervento il consigliere Roberto Donati – A luglio il territorio reatino vivrà il grande evento dei Campionati del Mondo di Wakeboard sul Lago del Salto e ad agosto, presso lo Stadio Guidobaldi, i Campionati europei under 18 di atletica. Intanto, il Comune di Rieti ha accelerato sulle grandi opere che permetteranno di avere un PalaCordoni più grande e più moderno, una nuova piscina comunale scoperta a Via Theseider, uno stadio di atletica completamente riqualificato e ammodernato e un nuovo Parco dedicato allo sport e al wellness in un’area caratteristica come quella lungo il Fiume Velino, un nostro fiore all’occhiello. Il tutto per un investimento complessivo di oltre 5 milioni di euro. Questo, unitamente all’opera di adeguamento e messa a norma di tutti gli altri impianti, restituirà una Rieti più efficiente, sostenibile, moderna e all’altezza delle esigenze dei giovani e dell’intero mondo sportivo».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA