Rieti, casalinga scoperta col cellulare
rubato in Sabina a una donna inglese
Ora deve rispondere di ricettazione

Sabato 23 Aprile 2016
CASTELNUOVO DI FARFA - Denunciata una casalinga di 53 anni del posto, perché trovata in possesso dai carabinieri della locale stazione di un telefono cellulare risultato rubato ad una donna inglese, residente in Sabina. L'inglese aveva denunciato il furto dopo una serata trascorsa in un ristorante.

Attraverso lo studio dei tabulati fonriti dalla società di telefonia mobile con la quale l'inglese aveva stipulato il contratto, i militari sono riusciti a rintracciare dove l'apparecchio fosse e chi ne aveva il possesso. La casalinga di Castelnuovo - 53 anni - non ha saputo dare convincenti spiegazioni sul possesso del cellulare. Da ulteriori indagini, è poi risultato che la donna sabina, la sera del furto del telefonino, era a cena nello stesso locale dove era l'inglese. La casalinga dovrà ora rispodnere di ricettazione davanti al magistrato. Ultimo aggiornamento: 13:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA