Rieti, gli appuntamenti del weekend
in città e in tutto il Reatino

Sabato 15 Febbraio 2020
Sebastiano Lo Monaco
RIETI - Gli appuntamenti del fine settimana in tutto il Reatino.
 
È l’ora del carnevale in tutta la provincia. Personaggi disneyani e mitologia, fantastico e natura, cinema d’animazione e musica, sport e attualità. Sfilano i carri allegorici a Limiti di Greccio. Assente la satira politica. E così, la parata di domenica (partenza alle 14.30 da via del Vivaio) si trasforma in un grande fumetto a cielo aperto. Protagonisti i carri, con in testa Batman, il maxi allestimento dei Ragazzi di Campagna di Montisola, impegnati come carristi e organizzatori. Al loro fianco il gruppo giovani di Greccio, che hanno puntato su un classico Disney, Ralph Spaccatutto. Pronti a sfilare anche i carri e gruppi Aladin (Pendenza di Cittaducale), La Maga Circe (Rione Collemare di Greccio), La Carovana del Carnevale Santarufinaro, Le Cugine di Campagna (Limiti di Greccio), Jolly Mania Dance (Greccio), Papa Francesco e il clero (Gruppo giovani di Contigliano), Team Mini Doctor (Contigliano), Gli Abitanti del mare (I bambini e i genitori dell’Istituto Comprensivo Malfatti di Contigliano), Il fondale marino (Centro commerciale naturale di Contigliano). Presenti le bande musicali e le majorettes di Configni, Marcetelli e Moricone. «Ricordo che domenica la sfilata dei carri allegorici si terrà solo a Limiti - precisa il presidente dell’associazione Ragazzi di Campagna, Valentino Spadoni. - Uno spettacolo da non perdere». A margine della manifestazione il ricordo del socio Renato Paolucci e del collaboratore Anselmo Marsili.
 
A Rieti, domenica, torna il “Carnevale del Centro d’Italia” con il corso mascherato che vedrà la partecipazione delle scuole del capoluogo (assenti i carri). Assessorato alla Cultura e Turismo, Coop Centro Italia e in collaborazione con il Gruppo Jobel, dopo due anni di stop, torna la sfilata sul tema “Il mondo del cinema”. Alle 13 il raduno a piazzale Angelucci, dove è allestita la postazione musicale con il musicista Giobbe. Alle 14 la sfilata da via Liberato di Benedetto, viale Maraini, via Cintia fino a piazza Vittorio Emanuele II dove, alle 16.30, sono in programma l’esibizione dell’Orchestra Art & Jazz Big Band, diretta da Felice Porazzini e le premiazioni. In piazza anche la sagra della castagnola, con raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore in collaborazione con la Confraternita Misericordia di Rieti.
 
Domenica dalle 14.30, a Borbona, in piazza Martiri 4 Aprile, festa di carnevale organizzata da Comune e Pro loco: balli, musiche e coreografie (oltre a frappe e castagnole) per il “Paese in Maschera”, accompagnati da Tony Gullo e la sua band. Premiazione della maschera più originale. A Poggio Mirteto, domenica, la Pro loco inaugura la stagione con il “Carnevale dei bambini” e la sagra della bruschetta: motoraduno alle 9 e il mercato di carnevale in piazza. Alle 12 apertura degli stand gastronomici e, nel pomeriggio, maschere singole, di coppia e gruppi. Dalle 17 la sagra della bruschetta, con pizze fritte, castagnole e frappe. Domenica c’è poi il carnevale di Talocci, all’edizione numero 33.

Per la stagione di prosa, al teatro Flavio di Rieti, questa sera (ore 21) e domenica (ore 17.30), Sebastiano Lo Monaco è autore e protagonista di “Io e Pirandello - in viaggio con i miei autori, da Sofocle ad Euripide e Dante Alighieri”, per la regia di Salvo Bitonti. Un viaggio in una Sicilia lontana ma non dimenticata, tra sapori e odori dell’infanzia e della sua adolescenza. Al Piccolo teatro dei Condomini di Rieti, oggi alle 17 e alle 21, domenica alle 17, il Gad Pier Luigi Mariani presenta “La ciommanica nuacchja”, due atti di Mario Travaglini, per la regia di Fabrizio Festuccia.
 
A Rieti, nella ex chiesa di San Giorgio, domenica alle 18, a cura della Fondazione Varrone, è di scena la musica classica napoletana con l’Ensemble musica napoletana. A Montopoli, domenica alle 18, al teatro San Michele Arcangelo, “The Prudes”, con Carlotta Proietti e Gianluigi Fogacci, anche alla regia. Al Potlach di Fara Sabina, per la stagione di teatro contemporaneo, questa sera alle 21, spettacolo di danza e teatro “Passi perduti e ritrovati”, mentre domenica alle 17 lo spettacolo per tutta la famiglia “Il mio amico è un asino” del Florian Metateatro.
 
Spettacolo tra canzoni e video, oggi alle 16, all’Auditorium Varrone di Rieti. Caritas diocesana e Associazione contro il disagio e l’alcolismo daranno vita a un’iniziativa per sensibilizzare su un progetto nato presso il convento dei padri Cappuccini di Colle San Mauro. Una comunità di recupero con una decina di persone in situazioni di disagio e che, per volere della Chiesa di Rieti, vede l’assistenza del dottor Vito Grazioli. L’appello di don Fabrizio Borrello, direttore della Caritas diocesana, si rivolge anche a sacerdoti e parrocchie, a cui «chiediamo la partecipazione di ragazzi e famiglie, perché arrivi loro il messaggio». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma