Poggio Mirteto, incontro info-formativo sulle truffe finanziarie

Prefettura di Rieti
di Samuele Annibaldi
2 Minuti di Lettura
Martedì 29 Novembre 2022, 08:18

RIETI - Dopo gli incontri con la popolazione da parte dei Carabinieri per fare informazione contro le truffe alle persone fragili, soprattutto gli anziani, con una diffusione capillare sul territorio del reatino di notizie e vademecum, arriva una nuova iniziativa, stavolta da parte della Prefettura con il Comitato provinciale di coordinamento per la prevenzione delle truffe finanziarie. Anche in questo caso sono previsti incontri info-formativi riguardo i sistemi di truffa finanziaria, come riconoscerle e cosa fare per difendersi.

Si comincia oggi, martedì, a Poggio Mirteto. La Prefettura di Rieti, infatti, nell'ambito delle attività del "Comitato provinciale di coordinamento per la prevenzione dei reati di truffa", ha organizzato un incontro info-formativo sul tema "Truffe finanziarie: come riconoscerle e difendersi " che si terrà oggi alle 10.30, presso la Sala della Cultura "Elpidio Benedetti" in via Riosole, nel paese mirtense. Interverranno per la Prefettura il viceprefetto Lorella Gallone, il sindaco di Poggio Mirteto Giancarlo Micarelli, per il coordinamento di Rieti di AnceScao il presidente Aldo Colletti e poi, in qualità di relatori i rappresentanti delle Forze dell'Ordine: Marco Stamegna, Commissario capo della Questura di Rieti, il Tenente Colonnello Pietro Ronci del Comando provinciale dei Carabinieri, il Tenente Colonnello Alessandro Fagnani del Comando provinciale della Guardia di Finanza e per la Commissione regionale dell’Abi (Associazione bancaria italiana) del Lazio Mauro Massaro. L'iniziativa ha lo scopo di contrastare, attraverso la prevenzione e l'informazione, il fenomeno sempre più diffuso delle truffe finanziarie ai danni dei cittadini, con particolare riguardo agli anziani, solitamente più esposti al rischio in quanto meno esperti nel rispondere ai sempre più sofisticati metodi utilizzati dai truffatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA