Controlli dei Nas, riscontrate irregolarità in due esercizi commerciali, 150 kg di alimenti sequestrati

Venerdì 22 Gennaio 2021
Controlli dei Nas, riscontrate irregolarità in due esercizi commerciali, 150 kg di alimenti sequestrati

RIETI - I Carabinieri del Nas di Viterbo, nell’ambito dell’attività di controllo nel settore della ristorazione disposti dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, hanno ispezionato un bar della Piana Reatina e un laboratorio di produzione di dolci in Bassa Sabina.

All’esito del controllo, esperito congiuntamente ai Carabinieri delle locali Stazioni, i titolari delle due attività commerciali sono stati segnalati alle competenti autorità amministrative per aver detenuto, per la successiva somministrazione al pubblico, prodotti alimentari privi delle informazioni sulla loro tracciabilità e sicurezza alimentare, per aver esercitato l’attività in locali caratterizzati da gravi carenze igienico-sanitarie e per aver omesso di predisporre procedure di autocontrollo basate sui principi del sistema HCCP, ai fini della sicurezza alimentare.

Nella circostanza i militari hanno posto sotto sequestro cautelare circa 150 chilogrammi di prodotti alimentari, per un valore di 1.500,00 euro e hanno contestato violazioni amministrative per un importo pari a 7.000 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA