Stazione dei carabinieri di Collalto Sabino, presidio per l'area del Turano

Carabinieri di Collalto Sabino
2 Minuti di Lettura
Venerdì 30 Settembre 2022, 11:23

RIETI - Alle porte del borgo di Collalto Sabino c'è la locale Stazione Carabinieri. Il Comando è presente da oltre un secolo ed estende la propria giurisdizione anche ai limitrofi comuni di Nespolo e Collegiove. L’intero territorio sorge su un rilievo montuoso a sud-est del lago del Turano, ad un’altitudine di circa mille metri sul livello del mare e confina con le provincie di Roma e l’Aquila. I Carabinieri della Stazione di Collalto Sabino sono impegnati, tra i vari compiti istituzionali, nel controllo del territorio, garantito da costanti servizi perlustrativi, nella ricezione del pubblico presso gli uffici della caserma e nei servizi di ordine pubblico.

La Stazione è comandata dal Maresciallo Capo Tiziano Pompili, presenti i Carabinieri Giovanni Pasotti e Donato Vagliano.

Il territorio è per lo più inserito in un contesto boschivo, il taglio della legna infatti rappresenta un’attività diffusa nell’area. Il borgo di Collalto Sabino, inserito nel club dei “Borghi più belli d’Italia”, annovera anche un imponente castello baronale risalente al 1300 a. C., struttura molto ben conservata e meta di numerosi turisti. Inserito in questo contesto, il locale Comando Stazione rappresenta un presidio di sicurezza e di ascolto per la cittadinanza e per i numerosi turisti.

Orari di ricezione del pubblico del Comando, ubicato in Via Roma.

lunedì 10.00/13.00

martedì 16.00/19.00

mercoledì 10.00/13.00

giovedì 10.00/13.00

venerdì 16.00/19.00

sabato 10.00/13.00

domenica 10.00/13.00

© RIPRODUZIONE RISERVATA